Tutte 728×90
Tutte 728×90

Piazza Bilotti, per Morcavallo «è un forno a cielo aperto»

Piazza Bilotti, per Morcavallo «è un forno a cielo aperto»

Le temperature estive iniziano a farsi sentire. All’ombra o sotto il sole poco cambia. Tanto che per il consigliere comunale della “Grande Cosenza”, Enrico Morcavallo i cittadini di Cosenza hanno difficoltà a passeggiare a piazza Bilotti. In un nota stampa spiega le sue ragioni e non manca di criticare l’operato del sindaco di Cosenza Mario Occhiuto.

«Costruita per rappresentare punto di aggregazione culturale e sociale, ad oggi Piazza Bilotti risulta essere una landa torrida ed asettica», afferma Enrico Morcavallo. «Infatti, proprio per la mancanza di punti d’ombra e di zone verdi, Piazza Bilotti, a causa della calura estiva, risulta impraticabile per tutte le persone che vorrebbero sostarvi ed usufruire di tutti i servizi annessi».

«Il sindaco Occhiuto, infatti, avrebbe dovuto prevedere necessariamente dei punti di ristoro con aree verdi e sedute al riparo dal sole… ma così non è stato e, ad oggi, non sussistono le condizioni per poter usufruire della piazza anche di giorno. L’agorà, da sempre è stato il cuore pulsante della vita sociale cittadina e, proprio per questo motivo, reputo la fruizione di piazza Bilotti una priorità. Anziché trovare una soluzione a questo ed a tutti i problemi che affliggono la città di Cosenza, Occhiuto pensa, sconfessando le sue precedenti volontà, al nuovo progetto della Metrotranvia promettendo un grande parco verde… ma questo forse per arginare l’errore fatto con piazza Bilotti?», attacca il consigliere comunale di minoranza.

Basta con questa politica “dell’apparenza”. I cosentini chiedono risposte concrete ai problemi che rendono la vita di tutti i giorni impossibile; è inutile pensare ad impianti di risalita (ovovia), se nelle case manca l’acqua corrente o se, addirittura come nella parte storica della città, crollano gli edifici e molte abitazioni sono pericolanti. Dobbiamo ascoltare i cittadini e investire le risorse economiche per risolvere i veri problemi della città di Cosenza», conclude la nota stampa.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it