Tutte 728×90
Tutte 728×90

Parma in B: a Firenze battuta l’Alessandria 2-0

Parma in B: a Firenze battuta l’Alessandria 2-0

Dal fallimento alla cadetteria nel giro di due anni. Tanti ne sono passati da quando gli emiliani hanno salutato la massima serie e sono ripartiti dai dilettanti.

L’Alessandria è crollata. Il Parma è in Serie B. A Firenze, dove sperava di esserci il Cosenza, si sono ritrovate due squadre che, ad inizio stagione, avevano costruito le proprie rose con l’intento di andare nei cadetti. L’Alessandria dopo essere stata in testa per quasi tutto il torneo si è dovuta accontentare dei Play-Off. Il Parma, invece, si è dovuto arrendere in campionato al dominio del Venezia. Alla fine si sono ritrovate in campo neutro. Il verdetto finale dice 2-0 per la squadra di D’Aversa che vola tra i cadetti. Doppio salto dai dilettanti nel giro di due anni. Le reti di Scavone e Nocciolini stendono un’Alessandria che sembrava davvero aver dato tutto. Per il Parma il ritorno in B ha il sapore di un miracolo sportivo. Soprattutto se si pensa al fallimento e alle difficoltà iniziali in D.

 

PARMA-ALESSANDRIA 2-0

Parma (4-3-3): Frattali 6.5; Mazzocchi 6.5, Lucarelli 6, Di Cesare 7, Iacoponi 7; Munari 6.5, Scozzarella 6.5 (65′ Giorgino 6), Scavone 7; Nocciolini 7 (73′ Coly sv), Calaiò 7, Baraye 6.5 (85′ Edera sv). A disp: Zommers, Saporetti, Mastaj, Garufo, Sinigaglia, Nunzella, Ricci, Simone, Messina. All.: D’Aversa 7.

Alessandria (4-4-2): Vannucchi 6; Celjak 5 (71′ Evacuo 5.5), Gozzi 4, Sosa 5.5, Barlocco 6; Marras 5.5, Cazzola 5.5, Branca 6, Nicco 5 (65′ Iocolano 5.5); González 4.5, Fischnaller 5.5 (83′ Piccolo sv). A disp.: La Gorga, Manfrin, Mezavilla, Piana, Rosso, Giuro, Nava. All.: Pillon 5.5.

Arbitro: Giua di Olbia.

Marcatori: 11′ Scavone, 66′ Nocciolini

Note – Ammoniti: Scavone, Frattali (P); Branca, Barlocco (A). Espulsi: Gozzi (A) al 90’+1 per gioco violento.

Related posts