Cronaca

Trovato senza vita il ragazzo di Cassano all’Jonio scomparso ieri

I carabinieri della Compagnia di Castrovillari, i militari dell’Arma della Tenenza di Cassano all’Jonio e il Soccorso Alpino avevano avviato le ricerche di Andrea Falbo. Oggi la triste scoperta

E’ stato trovato senza vita il corpo d Andrea Falbo, il ragazzo di Cassano All’Jonio scomparso ieri. Le prime piste seguite dai carabinieri della Compagnia di Castrovillari, dai militari dell’Arma della Tenenza di Cassano all’Jonio e dal Soccorso Alpino pare battano i sentieri del suicidio.

Il ragazzo era scomparso a bordo di un doblò bianco, ritrovato dagli investigatori nel territorio di Civita. Come ogni mattina era uscito presto di casa per andare a lavorare, ma intorno all’ora di pranzo non era più raggiungibile.

L’attività di ricerca è proseguita ieri per diverse ore, fin quando il buio non ha preso il sopravvento. Il veicolo era stato ritrovato sulla strada che porta a Francavilla Marittima, in una zona non facile da perlustrare. Gli investigatori – contattati da Cosenza Channel – avevano fatto sapere che le ricerche sarebbero riprese stamattina all’alba. In giornata la triste notizia. (Antonio Alizzi)

 

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina