CronacaPolitica

Crisi idrica, i sindaci dell’area urbana di Cosenza scrivono ad Oliverio

Occhiuto, Manna, Greco, Palermo e Caracciolo: «E’ nostra premura chiederle un incontro per conoscere le sue dirette determinazioni in merito al grave problema della crisi idrica».

Lo scorso 26 giugno i sindaci dell’area urbana di Cosenza hanno avuto un incontro con il Prefetto Gianfranco Tomao al quale hanno partecipato le varie Rappresentanze della Protezione Civile regionale, dei Vigili del Fuoco e della Sorical S.p.A., allo scopo di affrontare la difficile crisi idrica che da giorni minaccia la Calabria e che con tutti i suoi risvolti negativi rappresenta un serio pericolo sia per la salute dei cittadini che per l’intera economia del territorio.

A tal proposito i Mario Occhiuto (sindaco di Cosenza), Marcello Manna (sindaco di Rende), Giovanni Greco (sindaco di Castrolibero), Antonio Palermo (sindaco di Mendicino) e Pietro Caracciolo (sindaco di Montalto Uffugo) hanno scritto una lettera cofirmataria al governatore della Calabria Mario Oliverio. «E’ nostra premura – si legge – chiederle un incontro per conoscere le sue dirette determinazioni in merito al grave problema».

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina