Tutte 728×90
Tutte 728×90

Trovato in possesso di stupefacenti, il Gip concede i domiciliari e il braccialetto elettronico

Trovato in possesso di stupefacenti, il Gip concede i domiciliari e il braccialetto elettronico

Fermato a Mongrassano, i Carabinieri rinvennero nel corso della perquisizione 2,4 kg di hashish e 2 kg di erba e 18 piante di marijuana.

Era stato arrestato nei giorni scorsi perché trovato in possesso di un cospicuo quantitativo di sostanza stupefacente che aveva con sè, ma ieri mattina il gip del tribunale di Cosenza Giuseppe Greco, all’esito dell’udienza di convalida, ha modificato il quadro cautelare di Fabio Cilio.

L’avvocato di fiducia, Fabio Parise, aveva sollevato delle eccezioni che hanno trovato giusto accoglimento da parte del giudice per le indagini preliminari, il quale ha concesso gli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico.

Cilio era stato fermato a Mongrassano dai carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano. I militari dell’Arma nel corso della perquisizione avevano rinvenuto 2,4 kg di hashish e 2 kg di marijuana e 18 piante di marijuana. Droga poi sequestrata all’indagato. (Antonio Alizzi)

Related posts