Tutte 728×90
Tutte 728×90

Blondett: “Ciao Cusenza. Un amore durato 4 anni ricco di emozioni e soddisfazioni”

Blondett: “Ciao Cusenza. Un amore durato 4 anni ricco di emozioni e soddisfazioni”

L’ormai ex difensore, affida al suo profilo Facebook, il suo saluto a Cosenza ed al Cosenza: “Insieme abbiamo festeggiato i tuoi 100 anni di storia, abbiamo vinto la Coppa Italia e quest’anno siamo arrivati ai playoff riportando l’entusiasmo nei cuori della gente per aver assaporato quel profumo di Serie B, habitat naturale di questi colori”.

 

E’ tempo di saluti anche per Edoardo Blondett. Il difensore genovese classe 1992, dopo 4 stagioni, da oggi è ufficialmente svincolato e proseguirà la sua carriera altrove. Il saluto al Cosenza calcio Blondett lo dà tramite il proprio profilo Facebook. Questo il testo integrale postato pochi minuti fa:

“Ciao Cusenza. Siamo arrivati alla fine della nostra storia insieme, un amore durato 4 anni fatto di alti e bassi come in tutte le cose ma ricco emozioni e soddisfazioni.
Insieme abbiamo festeggiato i tuoi 100 anni di storia, abbiamo vinto la Coppa Italia e quest’anno siamo arrivati ai playoff riportando l’entusiasmo nei cuori della gente per aver assaporato quel profumo di Serie B, habitat naturale di questi colori.
Sono stato amato esaltato e coccolato e criticato nell ultimo anno forse preso di mira a volte per partito preso o in ogni caso più del dovuto ma ho imparato a conoscere cosa vuol dire essere tifoso del cosenza e l’amore che ognuno ha per questa maglia.

Ho avuto l’onore di indossare più di 100 volte la maglia del Cosenza Calcio  e in più occasioni pure la fascia da capitano, da parte mia il cuore e l’ impegno per questi colori garantisco di averli sempre messi perché mi sentivo parte di questa bella famiglia figlio di questa Cosenza che merita come piazza come tifosi come città di tornare a essere gloriosa.

Con questo volevo ringraziare tutte le persone che mi hanno voluto bene, tutti gli addetti ai lavori di questa società dal presidente Guarascio ai fantastici magazzinieri Daniel e Umberto, ognuno dei miei compagni di squadra in questi anni tutti ragazzi fantastici e amici veri e voi tifosi vera forza del Cosenza calcio.

Grazie”.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it