Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: Capodaglio ha scelto la destinazione. Torregrossa verso la Sicula Leonzio

Mercato: Capodaglio ha scelto la destinazione. Torregrossa verso la Sicula Leonzio

Decsione presa per l’ormai ex regista della Juve Stabia. Paolucci piace al Monopoli, mentre il Catania ha fatto Semenzato dal Pordenone. La Reggina fa le bollicine. 

Il Monopoli è in pressing nei confronti di Michele Paolucci. L’attaccante, classe ’86, però, nonostante la corte insistente della società biancoverde, nelle scorse ore ha ricevuto un’importante offerta da parte del Trapani.  Sempre il club pugliese ha ufficializzato l’esterno sinistro Andrea Lo Bosco, classe ’96, ex San Severo in serie D, dove ha realizzato 3 reti in 30 presenze. In più i pugliesi sono sulle tracce del centrocampista Enrico Zampa e del difensore centrale Luca Ricci.

La Reggina ha messo gli occhi sul centrocampista, classe ’94, Gregorio Luperini. Il calciatore ha un contratto fino al 2018 con la Cremonese, ma difficilmente rimarrà in grigiorosso. La Reggina, però, per portare il centrocampista in amaranto dovrà battere la concorrenza del Gubbio interessata al calciatore. Sempre il club amaranto ha ufficializzato l’arrivo dell’attaccante Jacopo Sciamanna, classe ’90. Il calciatore ha firmato un contratto biennale. Manca, invece, soltanto l’ufficialità per l’arrivo in prestito dalla Lazio dell’esterno offensivo Daniel Bezziccheri, classe ’98. Il calciatore ha messo a segno 5 reti in 26 presenze nell’ultimo campionato Primavera giocato con la maglia biancoceleste. In amaranto anche Solerio dall’Avellino.

Salta la trattativa tra il Catania e il difensore Alcibiade. L’arrivo del giocatore sembrava ormai cosa fatta ma la trattativa tra il difensore e il club siciliano è definitivamente saltata, probabilmente a causa di divergenze economiche tra le parti. Colpo dei siciliani in difesa che hanno preso dal Pordenone il terzino destro Daniel Semenzato, classe ’87. Gli etnei nel frattempo sondano il campo con il Livorno per Borghese.

Alcibiade è finito al Feralpisalò, club che è ad un passo dal prendere pure Paolo Capodaglio (’85). Il regista è stato a lungo nelle mire del Cosenza: la distanza economica ha fatto saltare l’affare. Il centrocampista nel pomeriggio ha salutato i tifosi gialloblù sui social.

Il Lecce nel frattempo ha prolungato il rapporto contrattuale con il centrocampista offensivo Marco Mancosu classe ’88, in scadenza nel giugno 2018, fino al 30 giugno 2019. I salentini insistono per Di Piazza del Foggia e sondano Bucher.

La Casertana ha chiesto in prestito allo Spezia l’attaccante, classe ’92, Irakli Shekiladze. Georgiana, è appena arrivato in Liguria dopo l’esperienza delle ultime due stagioni al Tuttocuioio dove ha collezionato 60 presenze mettendo a segno sedici reti. Sempre i campani stanno sondando il terreno per l’ex Cosenza Francesco Di Nunzio, difensore 31enne con una vasta esperienza in Serie C.

Mercato nel vivo per la Juve Stabia. I gialloblu sono ad un passo dall’avere in prestito dal Torino il giovane Filippo Berardi. Il classe ’97 ex Rimini, è già stato convocato con la Nazionale di San Marino. Oltre a Berardi, le Vespe strappano il sì a Bachini (dal Tuttocuoio) e Costantini (dalla Spal).

Il Bisceglie neopromosso in Serie C è vicinissimo a Mirko Guadalupi, trequartista classe ’87. L’ex Cosenza, nell’ultimo anno a Gravina in Serie D, ritornerà in Serie C dopo l’ultima esperienza di tre anni fa a Martina Franca. L’ufficialità potrebbe arrivare già nelle prossime 48 ore.

Il Racing Fondi ha ingaggiato l’esperto esterno d’attacco classe ’84, Nicola Ciotola. L’attaccante nella passata stagione ha indossato la casacca della Casertana realizzando 5 reti.

L’Andria tratta Celli (ex Latina) e vuole Thiago Cazè dall’Akragas, mentre la Sicula Leonzio sta per assicurarsi le prestazioni di Torregrossa, ex Novara. Infine il Matera: è su Gori. (Antonello Greco)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it