Tutte 728×90
Tutte 728×90

Trinchera da martedì a Milano. Il Cosenza predica calma

Trinchera da martedì a Milano. Il Cosenza predica calma

Intesa economica con Idda, manca l’ok della Virtus Francavilla che cerca il sostituto. Il ds sta mantenendo il riserbo su alcuni obiettivi considerati primari. 

Stavolta non si scappa, domani inizierà la settimana dei botti. La settimana che regalerà a Fontana quel 60% di squadra che ancora manca. Non tutto e subito, ovvio, ma un buon numero di calciatori arriverà. Trinchera finora ha lavorato nell’ombra, abile con ogni probabilità a nascondere quelle che sono le vere trattative. Soltanto su due nomi arrivano conferme totali: Riccardo Idda (‘88) della Virtus Francavilla dovrebbe liberarsi a breve (i salentini devono prendere il sostituto, ndr) e seguire a Cosenza il suo vecchio direttore, che nel frattempo resta sulle tracce di Carmine Giorgione (‘91) dell’Albinoleffe. Come spiegato, l’operazione è più complessa di una normale e serve il sostegno di un club di B.

Sugli altri calciatori con cui sono stati abboccamenti, alcuni hanno già trovato sistemazione altrove, altri invece hanno declinato le avance dei Lupi. L’ultimo in ordine di tempo, fanno sapere da Padova, è l’argentino Luis Alfageme (‘84). Su Andy Bangu (’97) della Fiorentina si proverà a forzare la mano: Via degli Stadi si dice fiduciosa, l’entourage del ragazzo parla di estero o di Serie B. Probabile che sia Corvino in persona a sbrogliare la matassa e ad indirizzarlo verso la Calabria, ma ad oggi non c’è niente di fatto. Su Umberto Saracco (‘94), infine, vige ottimismo: se il portiere dovesse firmare di nuovo il prolungamento, stavolta i rossoblù depositeranno il contratto. Tutto sta a trovare un’intesa sulle cifre.

Trinchera da martedì mattina salirà a Milano e lì, con i moduli federali scaricati appositamente, raccoglierà le firme dei calciatori con cui ha parlato per settimane. L’impressione è che abbia mantenuto totale riserbo su diversi obiettivi e che dopo una settimana in cui ha incassato sui social le critiche dei tifosi, sia pronto a ribaltare la frittata. Ad inizio mercato succede sempre così, poi parlerà il campo. (Antonio Clausi)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it