Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, c’è anche Pasqualoni in prova con la squadra

Cosenza, c’è anche Pasqualoni in prova con la squadra

Pasqualoni è un elemento che oggi pomeriggio era al San Vito insieme ai compagni. Il Cosenza ha lasciato trapelare che il calciatore è da valutare.

Si chiama Federico Pasqualoni (’97) il giovane che oggi pomeriggio era al Marulla insieme agli altri calciatori del Cosenza. E’ un difensore centrale che nella scorsa stagione è stato tesserato dal Novara. Ben piazzato e dal buon fisico, spera di strappare un contratto.

Romano, è cresciuto in una scuola calcio di Roma. Da li è approdato alla “Magica”: in giallorosso ha svolto le trafile dei pulcini e degli esordienti. Il primo anno di “giovanissimi” l’ha giocato nel Football Club, squadra dilettantistica laziale. A 14 anni Pasqualoni si è ritrovato con la valigia in mano, destinazione Milano, con i rossoneri intenzionati a puntare su di lui.

L’esperienza è breve, perché dopo qualche mese torna nella Capitale, ma stavolta alla Lazio. Dagli Allievi alla formazione Primavera, ma nell’ultimo anno di Lazio arriva il primo infortunio al ginocchio: un crociato che lo lascia fermo per 6 mesi. Pasqualoni recupera e si trasferisce a Novara.

In Piemonte, però, il nuovo infortunio. Ai primi di settembre lo stesso ginocchio ha ceduto di nuovo ed è arrivato un secondo stop. Un problema congenito alla rotula che lo ha tenuto ai margini per un po’. Grazie al lavoro dello staff medico del Novara è però riuscito a recuperare, ma neanche il tempo di esultare che si è fatto male all’altro ginocchio. Il calvario è finito a gennaio quando è tornato in campo con la Primavera del Novara.

Adesso Pasqualoni è a Cosenza e si sta sottoponendo ad una serie di visite mediche: Trinchera da Milano attende notizie dal San Vito e dallo staff medico. Poi prenderà una decisione con Fontana.

Related posts