Tutte 728×90
Tutte 728×90

Spezzano Sila, targa ricordo ai carabinieri e al 4° Reggimento a cavallo

Spezzano Sila, targa ricordo ai carabinieri e al 4° Reggimento a cavallo

Ieri sera l’amministrazione Comunale di Spezzano Sila ha incontrato, presso la frazione di Camigliatello Silano, un contingente dei Carabinieri del 4° Reggimento a Cavallo di istanza in Roma e in servizio di rinforzo, per questo periodo estivo, presso la Provincia di Cosenza.

In particolare il sindaco di Spezzano Sila Salvatore Monaco, unitamente alla Giunta Comunale, ha ringraziato il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Cosenza colonnello Fabio Ottaviani per l’iniziativa intrapresa volta ad incrementare il controllo del territorio nelle aree più interne e a rischio della Calabria. 

Nell’occasione il sindaco ha consegnato una targa ricordo del Comune al Comandante Provinciale e al Comandante del contingente dei Carabinieri a Cavallo, tenente Fabiola Garello.

Il Reggimento a Cavallo ha un impiego operativo a tutti gli effetti e nei mesi estivi trova una particolare collocazione soprattutto nella regione Calabria e in tutte le regioni italiane che presentano zone boschive e zone impervie.

I Carabinieri del 4° Reggimento a Cavallo, che rimarranno in Cosenza, con base presso la struttura dei Carabinieri forestali del “Cupone”, fino al 4 Agosto, svolgeranno delle attività principalmente di perlustrazione del territorio sia nel parco della Sila sia nella città di Cosenza e, in particolare, per quanto riguarda le zone boschive, svolgeranno una attività congiunta con i Carabinieri forestali per prevenire e reprimere i reati ambientali, gli incendi, il bracconaggio e il taglio illecito di alberi nelle località boschive.

Related posts