Tutte 728×90
Tutte 728×90

DIRTY SOCCER | Tentata combine in Eccellenza, condannato ex allenatore del Sambiase

DIRTY SOCCER | Tentata combine in Eccellenza, condannato ex allenatore del Sambiase

Condannato con uno sconto di pena di due mesi rispetto alle richieste della Dda di Catanzaro. Il gup Distrettuale di Catanzaro ritiene colpevole del reato di tentata frode sportiva l’ex allenatore del Sambiase, Riccardo Petrucci, coinvolto nell’inchiesta “Dirty Soccer”. 

Il pm antimafia Elio Romano aveva chiesto una condanna a due anni di reclusione, tenuto conto del rito abbreviato e dell’aggravante dell’articolo sette.

Secondo chi indaga, a seguito delle risultanze investigative condotte dalla Squadra Mobile di Catanzaro, Petrucci insieme ad altri tesserati, avrebbe tentato di alterare il risultato sportivo di alcune gare del campionato di Eccellenza, stagione 2014/2015. Lo avrebbe fatto nel tentativo di agevolare, secondo la Dda, la cosca Iannazzo di Lamezia Terme. Risultati finali diversi però da quelli voluti dagli indagati.

Accuse tuttavia che il gip Distrettuale aveva giudicato insufficienti al fine di emettere un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del tecnico cosentino. La condanna a 1 anno e 8 mesi, infine, sarà impugnata in Appello come annuncia la difesa dell’imputato.

Related posts