Tutte 728×90
Tutte 728×90

Brutium, colpaccio tra i pali. Ritorna un portiere che ha scritto la storia

Brutium, colpaccio tra i pali. Ritorna un portiere che ha scritto la storia
Photo Credit To Alessia Visciglia

I rossoblù si sono assicurati un numero uno affidabile che ha già lavorato con la Brutium Cosenza e il responsabile Franco Viola. E’ il secondo acquisto dopo Salvati.

L’Asd Brutium Cosenza ha comunicato di aver tesserato il portiere Antonio Gardi, classe 1991. «Per l’estremo difensore si tratta di un ritorno in maglia rossoblù – sottolinea una nota ufficiale – già indossata dal 2013-2014 al 2015-2016. Proviene dalla Luzzese ed ora è pronto a riprendere il discorso interrotto a margine del campionato che ha segnato l’esordio del club in Promozione».

Gardi si è detto entusiasta del rientro alla Brutium. «L’ambizione è tanta – ha sottolineato l’estremo difensore – e non vedo l’ora di mettermi a disposizione del tecnico Filareti. Con il dg Catanzaro è bastato un istante per metterci d’accordo. A colpirmi particolarmente sono stati il progetto e i traguardi che la dirigenza vuole raggiungere».

Si tratta della seconda operazione di mercato della Brutium, nei giorni scorsi infatti era stato tesserato un altro pipelet: Cesare Salvati (’98) proveniente dal Rende.

 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it