Tutte 728×90
Tutte 728×90

Violenza sessuale e stalking, finisce in manette un 27enne di Rende

Violenza sessuale e stalking, finisce in manette un 27enne di Rende

E’ accusato di stalking, danneggiamento e violenza sessuale il 27enne di Rende arrestato ieri dalla Squadra Mobile di Cosenza su disposizione del gip del tribunale di Cosenza, a seguito della richiesta di misura cautelare in carcere avanzata dalla procura di Cosenza. 

L’uomo, A. D., avrebbe minacciato, molestato, pedinato e violentato fisicamente e moralmente la sua ex ragazza che dopo un po’ ha trovato la forza di recarsi alla Questura di Cosenza per denunciare tutti i soprusi fatti dal suo ex. Tra le varie contestazioni quella più importante è sicuramente la violenza sessuale.

Il lavoro investigativo della Squadra Mobile, diretta dal vice questore Fabio Catalano, e coordinato dal pm Frascino ha portato a chiudere il cerchio sul ragazzo di 27 anni che ieri è stato arrestato anche sulla base delle dichiarazioni rese della persona offesa che ha avuto negli uomini diretti dal questore Conticchio una valida spalla su cui contare per uscire dal tunnel.

 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it