Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rossano, spiagge cardioprotette: firmato protocollo d’intesa tra comune e associazioni

Rossano, spiagge cardioprotette: firmato protocollo d’intesa tra comune e associazioni

Obiettivo spiagge cardioprotette. Partirà venerdì 7 agosto in via sperimentale il nuovo servizio di vigilanza per i bagnanti. Otto volontari per 15 giorni batteranno a tappeto il litorale cittadino per prestare soccorso nel caso di bisogno. È il primo progetto in Calabria. Ed a settembre inizierà la sensibilizzazione alla cardioprotezione anche nelle scuole. 

A darne notizia è l’assessore all’ambiente Giovanni De Simone che questa mattina ha sottoscritto il protocollo d’intesa con le associazioni ACLI Rossano e Shardana, rispettivamente rappresentati da Alfonso Rago ed Egidio Perri.

È un ulteriore servizio – dichiara – finalizzato alla salvaguardia della salute e alla sicurezza dei cittadini. È un tassello ulteriore che come Amministrazione Comunale aggiungiamo ad un impegno per la qualità della vita e nella fruizione della nostra Città che – chiosa De Simone – resta costante e prioritario.

Dall’apertura delle scuole a settembre prossimo partirà una campagna di sensibilizzazione destinata agli studenti. «Il Comune – anticipa l’assessore – metterà a disposizione tre defibrillatori, oltre al personale tecnico ed ausiliario per la formazione degli otto volontari. L’altro apparecchio verrà fornito dalle associazioni. Gli operatori, abilitati alla CTR ed al massaggio cardiaco polmonare saranno dotati di divisa e tesserino di riconoscimento e opereranno dal Campeggio Oriental Park di contrada Momena fino al Lido Tobago in località Galderate».

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it