Cronaca

FRONTIERA | Estorsione mafiosa, Calabria lascia il carcere dopo un anno

Si è rivolto al tribunale della Libertà di Catanzaro per chiedere la scarcerazione Giuseppe Calabria, uno degli indagati dell’operazione “Frontiera” che oltre un anno assicurò alla giustizia presunti esponenti della cosca Muto di Cetraro, accusati a vario titolo di associazione mafiosa, estorsione, rapina, usura e traffico di stupefacenti. 

Oggi il Tdl di Catanzaro ha deciso sul ricorso presentato dagli avvocati Giorgia Greco e Giuseppe Bruno, difensori di Calabria ottenendo la misura cautelare degli arresti domiciliari dopo un anno di carcere.

Calabria, in concorso morale e materiale, con Gianluca Arlia e Pietro Calabria, è accusato di aver costretto un uomo, con minacce gravi anche di morte, a consegnare capitali in esecuzione del mutuo contratto a tasso usuraio. (a. a.)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina