Cronaca

Incendio colposo a Rose, denunciato un 53enne. A San Fili scoperta piantagione di canapa indiana

A Rose i militari della Stazione Carabinieri, al termine degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà, un 53enne di Rose per il reato di incendio boschivo colposo.

I militari operanti hanno accertato che l’uomo, in località Folino del Comune di Rose bruciava delle sterpaglie nel proprio terreno ma le fiamme, a causa del forte vento, si spostavano verso l’area boschiva circostante coinvolgendo alcuni alberi. L’incendio è stato poco dopo spento dall’uomo, con l’aiuto dei propri familiari, il quale, a seguito dell’accaduto, ha riportato lievi ustioni ed escoriazioni alle gambe ed al busto.

A San Fili, i militari della Stazione Carabinieri, al termine degli accertamenti, hanno denunciato un 50enne cosentino residente a San Fili per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari operanti hanno accertato che l’uomo, durante un controllo edilizio nei pressi della propria abitazione, alla vista degli operanti, nel tentativo di non farsi scoprire, sradicava e gettava dal balcone una pianta di canapa indiana coltivata in un vaso del terrazzo del proprio appartamento. La sostanza stupefacente veniva sottoposta a sequestro.

Ad In Acri, infine, è stato denunciato un 45enne per il reato di inosservanza degli Obblighi della Sorveglianza Speciale.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina