Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il capo dell’Osservatorio: «La Tessera non serve più per le gare non a rischio»

Il capo dell’Osservatorio: «La Tessera non serve più per le gare non a rischio»

Daniela Stradiotto, parlando della futura evoluzione della tessera del tifoso, sottolinea: «Ammessi tamburi e megafoni laddove non ci sia profilo di rischio, per i quali però seguirà una disciplina specifica».

«La tessera del tifoso deve diventare solo uno strumento di marketing per le società, solo per le partite più a rischio può essere richiesto il possesso della tessera per entrare negli stadi». Lo dice il capo dell’Osservatorio per le manifestazioni sportive, Daniela Stradiotto, parlando della futura evoluzione della tessera del tifoso in base al protocollo d’intesa firmato oggi in Figc. Stradiotto ha anche precisato che «per le partite non a rischio non è più richiesta la tessera», e saranno inoltre «ammessi tamburi e megafoni laddove non ci sia profilo di rischio, per i quali però seguirà una disciplina specifica».

Related posts