Tutte 728×90
Tutte 728×90

Caos in Consiglio regionale: Romeo, Giudiceandrea e Nucera scrivono a Irto

Caos in Consiglio regionale: Romeo, Giudiceandrea e Nucera scrivono a Irto

Pubblichiamo la richiesta inviata al presidente del Consiglio regionale Nicola Irto dai capigruppo Romeo, Giudiceandra e Nucera sul caso Greco. 

Egregio Presidente,

i sottoscritti chiedono la convocazione immediata e straordinaria della conferenza dei capigruppo.

La urgenza di ottemperare a tale richiesta è imposta dalla necessità di fare assoluta chiarezza intorno alle dichiarazioni rilasciate dal collega On. Orlandino Greco relative alla modalità delle votazioni in Aula del Consiglio regionale.

Non è consentito che permangano ombre o dubbi sulla correttezza e trasparenza del procedimento di esame ed approvazione delle leggi regionali.

Riteniamo doveroso che da parte della conferenza dei capigruppo si predispongano tempestivamente le iniziative utili ed efficaci volte all’accertamento del reale svolgimento dei fatti sollevati dal collega Greco.

 È assai evidente che non possono bastare le risposte tempestivamente inoltrate dagli uffici del consiglio della presidenza del consiglio, ma occorre  una  risposta ufficiale della politica tramite la conferenza dei capigruppo alle insistenze con le quali il collega Orlandino Greco ha ribadito che sarebbero state approvati in Aula provvedimenti con votazioni che risulterebbero alterate nella registrazione delle presenze e dei voti espressi.

Riteniamo, pertanto, che l’ufficio di Presidenza del Consiglio dovrà provvedere a garantire che finora i lavori del Consiglio regionale si siano svolti nella massima correttezza e nella piena legittimità, principi che, oltretutto, alla luce delle recenti dichiarazioni del collega Orlandino Greco non possono essere inficiati dal dubbio per il prosieguo delle attività che è chiamato a svolgere la massima Assise regionale.

In attesa di un rapido e certo riscontro positivo le porgiamo distinti saluti.

Reggio Calabria li, 05.08.2017                        On. Sebi Romeo, On. Giuseppe Giudiceandrea, On. Giovanni Nucera

Related posts