Tutte 728×90
Tutte 728×90

La squadra cambia volto a partita in corso: le sostituzioni salgono da 3 a 5

La squadra cambia volto a partita in corso: le sostituzioni salgono da 3 a 5

I vertici di Firenze che lunedì daranno il loro assenso definitivo ad aumentare il numero delle sostituzioni. Messi dei paletti a chi vorrebbe perdere tempo, ecco cosa cambia in una partita.

E’ un svolta epocale per il calcio italiano che, per testarne l’efficienza, testerà il passaggio da 3 a 5 sostituzioni non solo nei dilettanti, ma pure nella ex-neo Serie C. Si è discusso anche di questo nel Consiglio federale di ieri, che tra le altre cose ha sancito il no al Rende sulla questione dei ripescaggi e il nuovo format della vecchia Lega Pro a 56 squadre.

Per ciò che riguarda le sostituzioni, tutto è partito dalla lettera di disponibilità dell’Assocalciatori, poi è arrivato il via libera del Consiglio, infine è stato confermato l’interesse a studiare la questione da parte dei vertici di Firenze che lunedì daranno il loro assenso definitivo.

Gli allenatori potranno ritenersi soddisfatti, anche se le cinque sostituzioni potranno essere effettuate soltanto in tre momenti della gara. Questo per fa sì che qualche furbetto possa sfruttare la nuova normativa per perdere tempo e indirizzare a proprio vantaggio la partita.

La riforma delle sostituzioni è invece già operativa nella Lega Nazionale Dilettanti e coinvolgerà tutti i campionati dalla Serie D alla Seconda Categoria (nella Terza siamo già a cinque), lasciando però la regola dei sette cambi per i campionati giovanili.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it