Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rende, ufficiale il baby Novello. Ricciardo: «Ho voglia di fare bene. Trocini persona vera»

Rende, ufficiale il baby Novello. Ricciardo: «Ho voglia di fare bene. Trocini persona vera»

I biancorossi hanno ufficializzato una nuova operazione. Domani toccherà a Porcaro, nel frattempo al Lorenzon è arrivato il baby De Marco.

Giovanni Ricciardo è l’attaccante, che in coppia con Gustavo Actis Goretta, dovrà guidare a suon di gol il drappello biancorosso del Rende nella nuova avventura della Serie C. Lo scorso campionato, Ricciardo trascinò, con 15 gol, la Sicula Leonzio nel primo campionato, in ordine crescente, del professionismo. «Sono molto contento di essere a Rende – afferma Ricciardo -. Ora, dopo la conferma della Serie C, stiamo lavorando molto bene per essere pronti a questo campionato, difficile ed entusiasmante allo stesso tempo». Ma qual era lo stato della rosa, in seguito alla momentanea esclusione, da parte del Consiglio Federale della Figc, della piazza biancorossa dalla terza serie? «Abbiamo avuto giorni di delusione, perché tutto l’ambiente ha fatto dei sacrifici, a partire dal presidente, al mister e a tutti i dirigenti e a noi ragazzi. Ci aspettavamo la conferma, poi il colpo basso. Però sapevamo che era stato fatto tutto in buona fede». In questa season, come accennato sopra, Ricciardo condividerà il reparto avanzato con Actis Goretta, decisivo realizzatore nella passata stagione per il Rende. «In generale, mi trovo bene con tutti i ragazzi. Davanti siamo al momento io, Gustavo e Francesco e ci troviamo bene. Comunque, tutto dipenderà da come vorrà giocare il tecnico. Con il resto della squadra benissimo, i ragazzi sono tutti bravi e forti. Secondo me, potremo divertirci quest’anno. Obiettivo personale? Non mi piace parlarne. Cerco di dare il massimo per la squadra  e quello che verrà… verrà». Come detto, Ricciardo ha militato nei ranghi della Sicula, compagine sportiva che ha piazzato rilevanti colpi di mercato, su tutti Arcidiacono, Aquilanti, Narciso, Marano, Diogo Tavares… «In Sicilia – spiega Ricciardo – mi sono trovato bene. In particolare, lo scorso anno è stato magico. Mi sono trovato benissimo e abbiamo stravinto il campionato timbrando vari record. Il ricordo della città, dei tifosi e della squadra resterà nel mio cuore, ma ora ho girato pagina. Ho tanta voglia di fare bene a Rende. Mistero Trocini? Mi trovo benissimo, è una persona per bene, pulita, vera. Sono sicuro che costruirà qualcosa di molta importante». Il Rende ritroverà il derby contro il Cosenza, come si gestisce una rivalità distante qualche metro? «Siamo proprio vicinissimi. La rivalità si sente nell’aria e sento la gente che ci tiene molto. Aspettiamo la partita e dimostreremo sul campo quello che valiamo».

MERCATO. La società di via Fratelli Bandiera ha ufficalizzato l’innesto di Gabriele Novello (’98). «Il Rende Calcio – si legge in una nota – comunica di aver perfezionato l’arrivo in maglia biancorossa dell’attaccante Gabriele Novello, classe ’98 che si sta già allenando agli ordini del tecnico Trocini. In passato ha vestito le maglie della Palmese, della formazione Primavera della Ternana per poi passare lo scorso gennaio al Mons Calpe formazione che milita nella Gibraltar Premier Division, la massima divisione del campionato di Gibilterra». Questo il comunicato del club. Dopo Novello, domani sarà il turno di Pasquale Porcaro (’88). Il difensore era vicinissimo al Messina, con cui ha svolto parte della preparazione. Poi il pressing decisivo dei dirigenti biancorossi e l’arrivo, nella giornata di ieri, sulle sponde del Campagnano. Domani, dicevamo, verrà ufficializzato. Per quanto riguarda, l’esterno d’attacco Giuseppe De Marco (’96), il ragazzo si è aggregato al gruppo e ora verra valutato da mister Trocini e dal suo staff.

NOTIZIARIO. Seduta pomeridiana sul campo d’allenamento per il Rende di mister Bruno Trocini. La truppa biancorossa ha svolto, in un primo momento, i classici esercizi fisici ed atletici con tanto di corsetta. In seguito, la partitella nella quale il trainer ha perfezionato l’assetto tecnico-tattico del 3-5-2. In particolare la difesa. Pilastro indiscusso sarà Francesco Pambianchi, uno dei primissi acquisti stagionali, al quale è stata affidata la fascia da capitano. (Giulio Cava) 

Related posts