Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, primo giorno di Boniotti. Applausi per i giovani della Berretti

Cosenza, primo giorno di Boniotti. Applausi per i giovani della Berretti

Fontana non ha fatto sconti a nessuno. La seconda parte dell’allenamento ha visto i giovani di Scalise destreggiarsi bene contro chi non ha giocato a Monopoli. 

Alla ripresa degli allenamenti non c’era granché da sorridere, tanto che qualche sostenitore rossoblù si è intrattenuto a chiacchierare con il tecnico Fontana prima dell’inizio della sessione. Il 3-1 di Monopoli non è sceso giù a nessuno, tantomeno al trainer che ha subito messo sotto i suoi uomini. La seduta è stata per niente leggera ed ha visto due grosse fasi di lavoro.

Nella prima, a ranghi completi, è andato in scena un undici contro undici fatto esclusivamente di possesso palla senza avere l’obiettivo di battere il portiere avversario. Anzi, sia Perina che Saracco hanno partecipato fattivamente all’esercitazione a testimonianza di come il titolare della panchina del Marulla voglia che il pipelet viva attivamente la fase di non possesso. Per Perina è una grossa novità dopo le ultime stagioni trascorse principalmente a difesa dei pali.

A margine è stata disputata una partitella contro un misto Berretti-Giovanissimi. Ha partecipato alla sgambatura chi non ha raggiunto un minutaggio sufficiente o chi è rimasto per tutti i 90′ in panchina. I carichi evidentemente appesantiscono le gambe dei protagonisti, perché gli unici applausi del pubblico sono arrivati per i giovani del settore giovanile del Cosenza. Per il resto poco da annotare se non il gol di Tutino con cui è stato deciso l’incontro.

Hanno lavorato in modo personalizzato il partente Criaco e Baclet, ma è stato anche il primo giorno di Alberto Boniotti. Il giovane terzino scuola Brescia è stato ufficializzato in mattinata dal club ed arriva in prestito a margine del precampionato svolto con il Pordenone. Con Corsi che si beccherà due giornate di squalifica, la sua presenza diventa fondamentale per il match con la Paganese nell’ottica dei cinque cambi. (Antonio Clausi)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it