Tutte 728×90
Tutte 728×90

La Brutium Cosenza resiste al Corigliano. Il pari fa comodo ai rossoblù (0-0)

La Brutium Cosenza resiste al Corigliano. Il pari fa comodo ai rossoblù (0-0)
Photo Credit To Andrea Rosito

La Brutium sfiora il vantaggio con De Giacomo che colpisce la traversa, poi gli ospiti sfornano occasioni a raffica trovando sulla propria strada un Gardi in versione super. 

Solo un pareggio all’esordio in campionato per il Corigliano in casa di una Brutium Cosenza, che ha dimostrato di essere fatta di una pasta completamente diversa rispetta a quella delle ultime due stagioni. Al “Marca” di Cosenza, per la prima d’andata del girone A di Promozione, la squadra di mister Andreoli non sfonda il muro eretto dai rossoblù per un risultato finale ad occhiali.

Jonici con qualche ritardo sulla preparazione e Brutium Cosenza più attenta e risolutiva nelle chiusure delle azioni avverse. Eppure, per la cronaca, la gara si apre all’insegna dei cosentini che su un azione in mischia beccano la parte alta della traversa con una zuccata di De Giacomo. I coriglianesi rispondono subito con una ghiotta occasione del funambolico Concialdi che salta due giocatori e a tu per tu con il portiere spara fuori. Poco dopo la mezz’ora, ancora ospiti avanti con Varriale che raccoglie un assist da corner e in sforbiciata sfiora palo e vantaggio.

Prima dell’intervallo, ci prova ancora l’under De Marco che, ben assistito da Concialdi, calcia facendosi ribattere la sfera sulla linea. Nella ripresa, nuova opportunità per i biancazzurri con Barilari che da pochi passi di testa spedisce fuori. Corigliano votato all’attacco che tenta la via della rete anche su calcio piazzato ancora una volta con Concialdi ma la palla lambisce il palo. Nei minuti finali di match doppia chance per i ragazzi di Andreoli: prima su incornata di De Marco ricacciata dall’ottimo Gardi che poco dopo si ripete su una bordata indirizzata nel sette da Concialdi deviata. Finisce senza gol, né vincitori né vinti. Da parte del Corigliano con un grosso rammarico per non aver finalizzato al meglio la mole di azioni confezionate, da parte della Brutium Cosenza per aver dimostrato a se stessa di poter offrire ai suoi sostenitori (davvero buona la presenza di pubblico con una nutrita rappresentanza ospite) un torneo importante. (Cristian Fiorentino)

BRUTIUM COSENZA-CORIGLIANO 0-0
BRUTIUM COSENZA: Gardi 7; Martucci 6, Ponzio 6.5, Coscarelli 6.5, De Rose 5.5 (1’ st M. Caruso sv) (34’ st G. Caruso sv); Irace 6, De Giacomo 6.5, Russo 6; Fiumara 6.5 (34’ st Principato sv), L. Filareti 6 (22’ st Greco 5.5), Basile 6 (22’ st Principe 5.5). A disp.: Salvati, Lupinacci. All.: Filareti
CORIGLIANO: Marino 6; Barilari 6 (23’ st Zangaro 5.5), Rinaldi 5.5, Viteritti 6, Ca- tapano 5.5; Foderaro 6, Tricarico 6.5, De Marco 6.5; Leta 6; Concialdi 6.5, Varriale 6.5. A disp.: Piazza, Accardo, Tempesta, Possidente, Baratta. All.: Andreoli
ARBITRO: Viapiana di Catanzaro
NOTE: Spettatori circa 250 circa. Ammoniti: Barilari, Catapano (C), G. Caruso, Martucci (B). Recupero: 0’ pt – 4’ st.

Related posts