Politica

Via Misasi isola pedonale, Spadafora: «Traffico migliora». Dal 25 settembre parte la Ztl

E’ una situazione in miglioramento quella che vede coinvolta la chiusura di Via Misasi. Dopo il provvedimento che ha ingenerato qualche confusione nella cittadinanza, questa mattina il traffico appariva scorrevole e fluido.

Ne è fermamente convinto il consigliere comunale e Presidente della Commissione Trasporti Gisberto Spadafora, il quale dichiara: «Dopo un iniziale quanto naturale momento di sconcerto e instabilità dovuto alla necessità di adattarsi ad un cambiamento rilevante, la viabilità mostra di essere tornata nella normalità. Nonostante le avverse condizioni climatiche, registriamo, infatti, un lunedì, assolutamente regolare. Questo, grazie al provvedimento del sindaco Mario Occhiuto che ha previsto l’inversione dei sensi unici in centro città al fine di evitare disagi ai cittadini.

Il doppio senso creato in Piazza Bilotti, unito al cambio di via Cattaneo, via Miceli e via Galluppi, è il segno, secondo il consigliere Spadafora, “di una decisione presa a favore dei cittadini e non per generare loro difficoltà. Siamo consapevoli di parlare ad un territorio fortemente abituato all’uso dei mezzi propri e, di essere intervenuti , su una parte della città soggetta, da sempre, a congestioni di traffico notevoli. Tuttavia stiamo cercando di dare a Cosenza un volto nuovo in cui possano convivere auto, piste ciclabili e pedoni, in egual misura, dando modo così, ai residenti, di non utilizzare più la propria auto anche per percorrere tratti estremamente brevi».

«Resta, ad ogni modo, confermata, per mercoledì 13, la seduta di commissione in cui discuteremo e ci confronteremo su ogni possibile criticità che dovesse insorgere alla luce dell’imminente  apertura delle scuole. Se dovessimo renderci conto che questo provvedimento non sortisce gli effetti sperati, saremo pronti a tornare immediatamente indietro», prosegue Spadafora.

ZTL. L’attivazione del sistema dei varchi elettronici per il controllo degli accessi alla zona a traffico limitato inizierà ufficialmente il 25 settembre. Tredici saranno i varchi delimitati dalle telecamere: Via Piave, Via Conforti/Via Isonzo, Via Paul Harris, Via Del Tembien, Via Attilio Giuliani, Via Galliano, Via Cesare Marini, Via Macallè/Minzoni, Via Neghelli, Via Miceli, Via Arabia, Via Tagliamento e Via Adige.

Il provvedimento, come da ordinanza n.69 dell’11 settembre 2017, prevederà una fase di pre – esercizio di 30 giorni, durante il quale chiunque dovesse incorrere in una violazione, non sarà soggetto a sanzione economica, ma solo ad avviso da parte degli agenti della Polizia municipale presenti presso i varchi di accesso alle ZTL.

«Desidero esprimere soddisfazione  ed entusiasmo per il raggiungimento di questo nuovo risultato del quale mi congratulo in particolar modo con l’assessore Spataro» dichiara Spadafora, «e che si inserisce all’interno di un processo di crescita del territorio basato sulla valorizzazione turistica e sulla sostenibilità. Da tempo, con l’attuale Amministrazione,  stiamo progettando soluzioni concrete che diano alla città di Cosenza un volto competitivo con le più belle città del Nord e che la trasformino in un polo turistico d’attrazione internazionale. Cosenza non ha nulla da invidiare a tante altre città d’Italia e, in quest’ottica, siamo convinti che occorra ripensare gli spazi per gli utenti/pedoni».

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina