Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cetraro, barca a vela naufraga sugli scogli: un disperso

Cetraro, barca a vela naufraga sugli scogli: un disperso

Ci sarebbe un uomo tedesco dispersa da ieri notte che la Capitaneria di Porto di Cetraro sta cercando anche con l’ausilio dell’elicottero. Naugrafio causato dalle pessime condizioni del mare e dal vento fortissimo.

 

Nottata di tragedia nel mare di Cetraro. Una barca a vela di circa 12 metri con bandiera tedesca si è schiantata sugli scogli che separano la città del porto con la vicina Acquappesa (vedi foto di Valerio Piazza). Al momento ci sarebbe una persona dispersa che secondo le prime ricostruzione sarebbe un uomo di nazionalità tedesca di 67 anni. La luce della barca a vela “Great Passion”, nella serata di ieri, era ben visibile dalla riva in mezzo alle altissime onde che hanno funestato il Tirreno negli ultimi due giorni. Molto probabilmente, il conducente stava cercando di entrare nel Porto di Cetraro per trovare riparo, ma le condizioni del mare non gliel’hanno permesso. A quanto pare, la barca a vela sarebbe partita da Marina di Camerota con destinazione Atene. La Capitaneria di Porto di Cetraro, allertata dal mayday dell’imbarcazione, ha cercato un salvataggio d’emergenza ma ci sarebbe riuscita solo parzialmente viste le condizioni del mare ed il forte vento. Una seconda persona, un altro velista tedesco di 63 anni, è invece stata tratta in salvo e si trova al momento all’Ospedale Civile di Cetraro in buone condizioni. Continuano incessanti le ricerche della persona dispersa con l’utilizzo anche dell’elicottero che da stamattina sta continuando dall’alto a sorvolare Cetraro e le zone circostanti. Operazione certamente non facili visto le condizioni metereologiche.  (Alessandro Storino)

 

Related posts