Tutte 728×90
Tutte 728×90

Intimidazione al presidente dell’Ance Cosenza. Dato alle fiamme un escavatore

Intimidazione al presidente dell’Ance Cosenza. Dato alle fiamme un escavatore

Persone non identificate hanno appiccato il fuoco questa notte al mezzo di proprietà dell’azienda di Giovan Battista Perciacccante, presidente di Ance Cosenza e del Comitato Mezzogiorno di Ance.

Persone non identificate hanno dato alle fiamme questa notte a Cassano allo Ionio un escavatore dell’impresa di costruzioni di Giovan Battista Perciacccante, presidente di Ance Cosenza e del Comitato Mezzogiorno di Ance. Il mezzo, che è andato completamente distrutto, era parcheggiato su un cantiere aperto dall’impresa per la realizzazione di un collegamento fognario nel centro urbano di Cassano allo Ionio. Sull’episodio di matrice intimidatoria hanno avviato indagini i carabinieri. L’imprenditore che al momento non ha inteso commentare l’accaduto si è solo detto «molto provato e demoralizzato».

«L’incendio dell’escavatore dell’impresa di Giovan Battista Perciaccante, il presidente dell’Associazione nazionale costruttori di Cosenza, è un atto che desta molta preoccupazione sul quale le autorità inquirenti devono fare al più presto piena luce». Lo afferma, in una nota, la deputata Stefania Covello, responsabile nazionale del Dipartimento Mezzogiorno del Pd. “«Nel momento in cui è grande lo sforzo per il rilancio del Sud – prosegue Covello – vanno create tutte le condizioni per contrastare in maniera efficace ogni forma di inquietante ingerenza che rischia di asfissiare i territori. Anche per questo vorrei esprimere tutta la mia solidarietà a Giovan Battista Perciaccante».

Related posts