Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Tutino verso la riconferma. Dietro Pinna-Idda terzini

Cosenza, Tutino verso la riconferma. Dietro Pinna-Idda terzini

In difesa Fontana pensa di riproporre lo stesso pacchetto di Matera. I rossoblù domani non godranno dell’apporto della Curva Sud che ha deciso di scioperare.

Fontana ha tutto l’organico a disposizione, ma non potrà fare affidamento sul sostegno della Curva Bergamini. Gli ultrà che nei match interni prendono posto in quel settore hanno deciso di disertare la gara con l’Andria. Le ragioni sono spiegate nel loro comunicato. «Gli Ultrà Cosenza Curva Sud in occasione della partita contro la Fidelis Andria  affiancheranno i fratelli diffidati sulla collinetta e quindi diserteranno lo stadio – si legge – Nessuno striscione sarà presente… questo è il vuoto che hanno voluto. Tutto questo per protestare contro i provvedimenti repressivi e sproporzionati che hanno visto assegnare Daspo anche di 5 anni con la doppia firma, per una semplice per quanto nervosa contestazione alla società ed alla squadra, che aveva collezionato la terza sconfitta consecutiva. Dal momento che saranno notevoli le spese legali da affrontare – continua la nota -stiamo organizzando un pre-partita presso La Casa degli Ultrà. In questa occasione raccoglieremo il corrispettivo del biglietto, per chi vorrà/ potrà farlo, da aggiungere al fondo cassa che è stato attivato per raggiungere le somme necessarie a tutelare i nostri fratelli nelle sedi opportune.
Stiamo vivendo un periodo difficile, ma sappiamo anche che proprio in questi momenti gli ultrà, i tifosi e la città intera sono pronti a rispondere».

Per ciò che concerne la formazione, è probabile che si rivedrà l’undici sceso in campo a Matera, o almeno qualcosa di molto simile ad esso. Il tecnico dei Lupi pensa di riproporre in toto la retroguardia che ha ben figurato in Basilicata, con Dermaku-Pascali davanti a Perina ed Idda-Pinna terzini. A centrocampo Bruccini e Mungo dovrebbero agire ai lati di Palmiero, con Loviso pronto a subentrare nella ripresa.

In attacco, invece, Fontana è stato chiaro sulle condizioni di Statella: non lo vede al meglio della condizione, cosa che implica un nuovo utilizzo di Tutino. Al centro toccherà ancora a Baclet, mentre a destra si aspetta il primo acuto di Caccavallo. Questo l’elenco dei convocati da parte dell’allenatore.

PORTIERI: Perina, Saracco
DIFENSORI: Boniotti, Corsi, D’Orazio, Dermaku, Idda, Pascali, Pasqualoni, Pinna
CENTROCAMPISTI: Bruccini, Calamai, Collocolo, Loviso, Mungo, Palmiero, Trovato
ATTACCANTI: Baclet, Caccavallo, Liguori, Mendicino, Statella, Tutino

Related posts