Tutte 728×90
Tutte 728×90

In testa c’è il Monopoli, inseguono in quattro. Tabellini e voti della 4° giornata di Serie C/C

In testa c’è il Monopoli, inseguono in quattro. Tabellini e voti della 4° giornata di Serie C/C

Per i pugliesi altri tre gol, stavolta in casa della Sicula Leonzio. Il Catania autoritario a Francavilla. Anche Lecce, Catanzaro e Trapani inseguono a tre lunghezze. 

C’è il Monopoli in testa alla classifica e con grande merito. Ieri pomeriggio ha sbancato il difficile campo della Sicula Leonzio con un perentorio 3-0. A segno Genchi con una doppietta e Sarao. Alle sue spalle, ma a tre distanze, ci sono Catania, Lecce, Trapani e Catanzaro. Le Aquile hanno vinto in casa del Bisceglie con gli acuti di Letizia e Cunzi, mentre i siciliani si sono imposti in rimonta a Castellammare di Stabia. Padroni di casa in vantaggio di Simeri, poi si scatenano Pagliarulo (doppietta) e Murano. Al Lecce basta Mancosu con il Lecce, ma che fatica per i salentii che hanno scelto Liverani quale nuovo allenatore. Bene il Siracusa che a Fondi cala un tris: a segno Mangiacasale, Turati e Scardina; inutile il gol della bandiera di Lazzari dal dischetto. Longo e Franchi permettono all’Akragas di liquidare la Paganese senza troppe storie. Reggina e Matera non si fanno male: a Porcino risponde Sernicola. Il Cosenza non sa più vincere e ringrazia Pascali se non perde in casa con l’Andria passata in vantaggio con Curcio. Nel pomeriggio di oggi, invece, il Catania ha preso a sassate il Francavilla. A segno Lodi dal dischetto, Russotto e Djordjevic. Ecco tutti i tabellini di giornata. (Antonello Greco)

AKRAGAS-PAGANESE 2-0 
AKRAGAS (3-4-1-2): Vono 6.5; Mileto 6, Danese 6.5, Russo 6; Saitta 6 (19′ st Scrugli 6), Vicente 6.5, Carrotta 6, Longo 7, Sepe 6 (28′ st Rotulo sv); Salvemini 7 (38′ st Franchi 6.5), Moreo 6 (17′ st Parigi 6.5). In panchina: Lo Monaco, Caternicchia, Pisani, Ioio, Petrucci, Greco, Navas, Gjuci. Allenatore: Di Napoli 7
PAGANESE (3-5-2): Gomis 6.5; Piana 5.5, Meroni 6 (19′ st Regolanti sv), Carini 5.5; Pavan 5.5, Tascone 5 (18′ st Bensaja 5), Carcione 5, Baccolo 5.5 (42′ pt Ngamba 5.5), Della Corte 5.5 (30′ st Buxton sv); Cesaretti 5.5 (30′ st Dinielli sv), Talamo 5.5. In panchina: Galli, Garofalo, Bernardini, Scarpa, Negro. Allenatore: Favo 5.5
ARBITRO: D’Ascanio di Ancona
MARCATORI: 36′ pt Longo (rig.), 49′ st Franchi
NOTE: spettatori 500 circa. Espulso al 36′ pt Piana per doppia ammonizione; ammoniti Piana, Vicente, Meroni, Rotulo; Recupero: 2′, 5′.

JUVE STABIA-TRAPANI 1-3 
JUVE STABIA (3-5-2): Branduani 6; Morero 5.5, Redolfi 6 (1’st Allievi 5.5) Crialese 5.5 (13′ st Paponi 5.5); Nava 5.5, Matute 5 (20′ st Awua 5.5), Calò 5.5 (40′ st Berardi sv), Mastalli 5.5, Canotto 5.5 (13′ st Bachini 5.5); Simeri 6.5, Lisi 5.5 In panchina Bacci, Polverino, Gaye,Capece, Berardi, Costantini, Strefrezza, D’Auria. Allenatore: Ferrara-Caserta 5.
TRAPANI (4-3-3): Furlan 6; Fazio 6.5, Pagliarulo 7.5, Silvestri 6, Visconti 6; Maracchi 5.5, Taugourdeau 6 (31′ st Steffè 6), Palumbo 5.5 (20′ st Bastoni 6); Ferretti 6 (1′ s.t Murano 7.5), Evacuo 6 (31′ st Reginaldo 6), Marras 6.5. In panchina: Pacini, Ferrara, Biajic, Rizzo, Legittimo, Dambros, Minelli, Canino, Allenatore: Calori 7.
ARBITRO: Prontera di Bologna
MARCATORI: 28′ pt Simeri (rig), 9′ e 12′ st Pagliarulo, 28′ st Murano
NOTE: Spettatori circa 1000, incasso non comunicato. Ammoniti: Furlan, Morero. Angoli 5-2 per il Trapani. Recupero: 1′, 4′.

RACING FONDI-SIRACUSA 1-3 
RACING FONDI (3-5-2): Elezaj 6; De Leidi 5 (39′ pt De Martino 5.5), Maldini 5.5, Ghinassi 5.5; Galasso 5.5, Vasco 5 (23′ st Serra 5,5), Ricciardi 5, Lazzari 5.5, Pompei 4; Ciotola 5 (39′ pt Nolè 6), De Sousa 5 (23′ st Mastropietro 5). In panchina: Cojocaru, Quaini, Pezone, Corticchia, Vastola, Utzeri, Ghosheh, Paparusso. Allenatore: Giannini 4.5
SIRACUSA (4-2-3-1): Tomei 6.5; Parisi 6.5, Turati 6.5, Magnani 7, De Vito 6; Spinelli 6.5, Palermo 6.5; Mangiacasale 6.5 (27′ pt Mazzocchi 6.5), Catania 6.5 (15′ st Giordano 6), Sandomenico 6.5 (1′ st Grillo 6,5); Scardina 7 (44′ st Bernardo sv). In panchina: D’Alessandro, Liotti, Daffara, Mucciante, Toscano, Vivaroni, Mancino. Allenatore: Bianco 7.
ARBITRO: Miele di Torino
MARCATORI: 12′ pt Mangiacasale, 8′ st Scardina, 27′ st Lazzari (rig.), 32′ st Turati
NOTE: Spettatori 200 circa, con 70 tifosi del Siracusa. Espulso: al 35′ st Pompei per comportamento antisportivo. Ammoniti: Ghinassi, Pompei, Lazzari, Scardina, Magnani, Giordano. Angoli: 4-1 per il Siracusa. Recupero: 4′, 3′.

SICULA LEONZIO-MONOPOLI 0-3 
SICULA LEONZIO (4-3-3): Narciso 6; De Rossi 5, Gianola 4.5, Camilleri 4, Squillace 5; D’Angelo 5.5 (23′ st Davì 5.5), Esposito 5 (8′ st Pollace 6), Marano 5.5; Bollino 5 (8′ st Ferreira 5.5), Tavares 6 (14′ st F. Russo 5.5), Arcidiacono 5.5 (23′ st De Felice 5.5). In panchina: Ciotti, Aquilanti, Giuliano, Monteleone, Cozza, Gammone, Bonfiglio. Allenatore: Rigoli 5
MONOPOLI (3-5-2): Bifulco 6.5; Ferrara 7 (35′ st Bacchetti sv), Ricci 7, Bei 7.5; Rota 6.5, Zampa 7, Scoppa 7 (36′ st Zibert sv), Sounas 6.5 (21′ st S. Russo 6), Donnarumma 6 (13′ st Lobosco 6); Sarao 7.5, Genchi 8 (23′ st Souarè 6). In panchina: Bardini, Longo, Lanzolla, Tafa, Ricucci, Cappiello. Allenatore: Tangorra 8.
ARBITRO: Marcenaro di Genova
MARCATORI: 3′ pt (rig.) e 10′ pt Genchi, 22′ pt Sarao
NOTE: Giornata nuvolosa, terreno in ottime condizioni. Spettatori circa 2000 di cui 20 da Monopoli. Ammoniti: Arcidiacono. Angoli 6-0; Recupero: 1′, 4′.

BISCEGLIE-CATANZARO 0-2
BISCEGLIE (4-3-3): Crispino 4.5; Markic 5.5, Petta 6 (30′ pt Delvino 5.5), Jurkic 5, Giron 5 (29′ st Diallo sv); Boljat 5.5 (16′ st Delic 5.5), Vrdoljak 5 (29′ st Risolo 5.5), Lugo Martinez 5; Montinaro 5, Jovanovic 5, Azzi 5.5 (29′ st Partipilo 5.5). In panchina: Vassallo, Raucci, D’Ancora, Gabrielloni, Alberga. Allenatore: Zavettieri 5
CATANZARO (4-3-3): Nordi 6.5; Sirri 6.5, Benedetti 7, Riggio 7, Zanini 6.5; Falcone 6.5 (40′ st Puntoriere sv), Spighi 7 (34′ st Marin sv), Onescu 7; Imperiale 6, Anastasi 6 (26′ st Maita 6), Letizia 7 (34′ st Cunzi 7). In panchina: Marcantognini, Nicoletti, Gambaretti, Marchetti, Kanis, Pellegrino, Lucanovic. Allenatore: Erra 7
ARBITRO: Paterna di Teramo
MARCATORI: 30′ pt Letizia, 47′ st Cunzi
NOTE: Al 9′ st Lugo Martinez manda fuori un rigore. Gli ultras del Bisceglie continuano la protesta contro la società per il caro prezzi dei biglietti, restando fuori dallo stadio. Spettatori 800 di cui circa 30 da Catanzaro. Ammoniti: Letizia, Vrdoljak. Angoli: 5-2 per il Catanzaro. Recupero: 1′, 4′


LECCE-RENDE 1-0 
LECCE (4-3-3): Perucchini 6.5, Lepore 6.5, Cosenza 6, Drudi 6 (26′ st. Marino 6), Di Matteo 6.5; Armellino 6, Arrigoni sv (35’pt Costa Ferreira 6), Mancosu 7; Pacilli 6 (26′ st. Tsonev 6), Caturano 6, Torromino 6. In panchina: Chironi, Vicino, Riccardi, Valeri, Megelaitis, Lezzi, Dubickas, Gambardella. Allenatore: Maragliulo 6
RENDE (3-5-2): Forte 6; Sanzone 5.5, Porcaro 5.5, Marchio 5.5; Viteritti 5.5 (31′ st. Felleca 5.5), Gigliotti 6, Laaribi 5.5, Rossini 5 (27′ st. Modic A 5.5), Blaze 5.5; Vivacqua 5.5, Actis Goretta 5.5. In panchina: De Brasi, Cassalia, Pambanchi, Germinio, Coppola, Calvanese, Boscaglia, Piromallo, Modic. M., Godano. Allenatore: Trocini 5,5
ARBITRO: Zufferli di Udine
MARCATORI: 14′ st Mancosu
NOTE: Serata con temperatura estiva. Manto erboso in buone condizioni. Spettatori 8.054 (presenti anche una ventina di tifosi calabresi) per un incasso di 47.467 euro. Ammoniti: Drudi, Tsonev, Forte. Angoli: 8-4 per il Lecce. Recupero: 1′, 4′

REGGINA-MATERA 1-1
REGGINA (4-3-1-2): Cucchietti 6.5; Laezza 6, Di Filippo 6, Gatti 6 (33’st Pasqualoni sv), Solerio 7; Mezavilla 6.5, Marino 6 (14’st Fortunato 6), Porcino 7.5; De Francesco 8; Bezziccheri 6 (14’st Sparacello 6), Sciamanna 6 (47’st Graufi sv). In panchina: Licastro, Turrin, Auriletto, Maesano, Tazza, Silenzi, Amato. Allenatore: Maurizi 7
MATERA (3-4-3): Golubovic 6.5; Scognamillo 6, Stendardo 5.5 (1’st Sernicola 7), Mattera 6; Angelo 6.5, De Falco 6, Maimone 5.5 (17’st Salandria 6), Casoli 6.5; Strambelli 7, Dugandzic 5 (7’st Corado 5.5), Giovinco 5 (30’st Battista 5). In panchina: Mittica, Maciucca, Di Sabatino, De Franco, Buschiazzo, Tonti. Allenatore: Auteri 5
ARBITRO: Proietti di Terni 6
MARCATORI: 38’pt Porcino, 7’st Sernicola.
NOTE: serata calda. Terreno in buone condizioni. Spettatori: 3.191 per un incasso totale di 20.863,16. Ammoniti: Maimone, Fortunato, Casoli, Mattera. Angoli: 9-3 per la Reggina. Recupero: 1′; 5′. Prima della gara osservato un minuto di raccoglimento in ricordo delle vittime di Livorno


VIRTUS FRANCAVILLA-CATANIA 0-3
VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Albertazzi 5.5; Prestia 5.5, Maccarrone 5.5 (33′ st De Toma s.v), Abruzzese 5.5; Albertini 5.5, Biason 5.5, Folorunsho 6, Sicurella 6 (31′ st Delvecchio s.v.), Agostinone 5.5 (31′ st De Nicola s.v.); Saraniti 5.5, Ayina 5.5 (23′ st Madonia 5).  A disp.: Turi, Battaiola, Pino, Monaco, Rossetti, Valotti, Mastropietro. All. D’Agostino 5.5
CATANIA (3-5-2): Pisseri 6.5; Aya 6 (17′ st Blondett 6), Tedeschi 6.5, Bogdan 6.5; Semenzato 6, Biagianti 6.5 (37′ st Bucolo 6), Lodi 6.5, Caccetta 6, Marchese 6 (37′ st Djordjevic 6.5); Di Grazia 6 (14′ st Ripa 6), Curiale 5.5 (14′ st Russotto 7). A disp.: Martinez, Manneh, Esposito, Fornito, Mazzarani, Correia, Rossetti. All.: Vaniglii 6.5 (Lucarelli squalificato)
ARBITRO: Robilotta  di Sala Consilina
MARCATORI: 39’ pt Lodi (rig), 20’ st Russotto, 48’ st Djordjevic
NOTE: Spettatori circa 1000. Espulso il dirigente pugliese Fracchiolla, allontanato dal campo per proteste. Ammoniti:  Abruzzese, Di Grazia. Angoli: 4-3 per la Virtus Francavilla. Recupero: 1′ pt – 5′  st

Related posts