Cosenza Calcio

Primo allenamento per Braglia. Subito da sciogliere il nodo legato al modulo

Braglia è un amante del 3-4-3, ma non sono da escludere in seguito accorgimenti tattici di natura differente. Salgono nel frattempo le quotazioni di Roberto Occhiuzzi come vice allenatore. 

E’ stato il primo giorno di Piero Braglia alla guida del Cosenza, nome che almeno in seno alla tifoseria lascia sperare per il meglio. Almeno dal punto di vista sportivo, perché il tira e molla messo in atto da Guarascio lo si ricorderà a lungo. E non certo perché ha voluto prendersi il suo tempo per decidere al meglio…

Chiusa la parentesi allenatore, è finalmente tempo di ripensare all’aspetto sportivo. Braglia è un tecnico che ama il 3-4-3, modulo su cui ha costruito le proprie vittorie in carriera. E’ difficile, tuttavia, che possa stravolgere in appena tre sedute il lavoro fatto in due mesi e mezzo da Fontana. Se non dovesse essere 4-3-3, pertanto, al massimo si potrebbe optare per il 3-5-2, schieramento che prevede ugualmente un regista basso e due interni di centrocampo.

A fargli da vice salgono le quotazioni di Roberto Occhiuzzi: se il trainer toscano non dovesse strappare alcun collaboratore, toccherebbe al “principe” coadiuvarlo. Braglia ha incontrato il gruppo di calciatori a sua disposizione intorno alle 19.30 in compagnia di Trinchera. A margine delle presentazioni, i calciatori sono scesi in campo sotto le luci dei riflettori per l’allenamento del mercoledì.

C’è da fare i conti con l’assenza sicura di Tutino che sta cercando di venire a capo di uno stiramento e con le condizioni di Mendicino, uscito malconcio dalla partita di Siracusa. Out Trovato, da valutare Caccavallo. (a. c.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina