Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Monopoli frena, in tre gli piombano addosso. Tabellini e voti dopo la 6° giornata di Serie C/C

Il Monopoli frena, in tre gli piombano addosso. Tabellini e voti dopo la 6° giornata di Serie C/C

L’Andria agguanta la capolista nel finale e consente a Lecce, Catania e Siracusa di portarsi a -1. Vince anche il Trapani, rinviata Leonzio-Catanzaro, riposava il Rende.

Nella quinta giornata del campionato di Serie C girone C il Cosenza cade ancora una volta al Marulla davanti ai propri tifosi. I rossoblù cedono per 1-0 contro il Catania. La rete della vittoria per i siciliani porta la firma di Mazzarani nei primi minuti di gioco. Tutto facile per la Juve Stabia che batte per 2-0 il Fondi grazie alle reti di Allievi e Mastalli. Vittoria in rimonta per il Trapani che batte per 2-1 la Casertana. Ospiti in vantaggio nei primi minuti di gioco con Alfageme. Nella ripresa prima arriva il pari dei siciliani con Minelli e poi in pieno recupero il gol del definitivo vantaggio con Reginaldo. La capolista Monopoli non va oltre il pari sul terreno di gioco della Fidelis Andria. Vantaggio degli ospiti con Genchi, pareggio dei padroni di casa con Scaringella. Vittoria senza problemi per il Lecce che batte per 3-1 il Bisceglie. In gol per i giallorossi Caturano, Costa Ferreira e Di Piazza. Tutto facile per il Siracusa che liquida la pratica Akragas per 3-0. In gol per gli ospiti (che hanno giocato in casa per volere delle autorità) Liotta, Scardina e Mancino. Finisce in parità la sfida tra Francavilla e Reggina. Padroni di casa in vantaggio con Saraniti, pareggio degli ospiti con De Francesco. Nell’anticipo del venerdì vittoria del Matera per 2-1 contro la Paganese. Il gol vittoria porta la firma di Strambelli. Riposava il Rende, rinviata, infine, a data da destinarsi la sfida tra Sicula Leonzio-Catanzaro. Ecco tutti i tabellini di giornata. (Antonello Greco)

FIDELIS ANDRIA-MONOPOLI 1-1
FIDELIS ANDRIA (4-3-3): Maurantonio 6; De Giorgi 6.5, Tiritiello 6, Rada 6, Curcio 6.5; Piccinni 6, Quinto 6, Matera 6; Barisic 6, Croce 5.5 (34’ st Scaringella 7), Lattanzio 6 (34’ st Minicucci sv). A disp.: Cilli, Pipoli, Celli, Ippedico, Esposito, Di Cosmo, Bottalico, Paolillo, Nadarevic. All.: Loseto 6
MONOPOLI (3-5-2): Bardini 6; Ferrara 6, Ricci 6, Bei 6; Longo 5.5 (34’ st Rota sv), Sounas 6, Scoppa 5.5, Zibert 6 (16’ st Ricucci 5.5), Donnarumma 6; Genchi 6.5, Sarao 5. A disp.: Convertini, Lobosco, Lanzolla, Tafa, Bacchetti, Zampa, Mercadante, Russo, Paolucci, Souare, Cappiello. All.: Tangorra 6
ARBITRO: Perotti di Legnano
MARCATORI: 30’ st Genchi (M), 36’ st Sca- ringella (FA)
NOTE: Spettatori 2145 (abbonati 1019) con incasso di euro 18.111. Ammoniti: Ferrara e Matera. Angoli: 5-3 per la Fidelis Andria. Recupero 1’ pt – 4’ st


LECCE-BISCEGLIE 3-1
LECCE (4-3-1-2): Perucchini 6, Lepore 6.5, Drudi 6.5, Cosenza 6.5, Di Matteo 6.5; Armellino 6.5, Arrigoni 6.5, Tsonev 6.5 (31’ st Marino 6.5); Costa Ferreira 7 (27’ st Megelaitis 6); Caturano 7 (42’ st Dubickas sv), Torromino 6.5 (26’ st Di Piazza 7). A disp.: Chironi, Vicino, Riccardi, Pacilli, Valeri, Lezzi, Gambardella. All.: Liverani 6.5
BISCEGLIE (4-3-3): Crispino 5, Petta 5 (36’ st. Delvino 5.5), Markic 5.5, Jurkic 5.5, Giron 5.5; Boljat 5.5 (10’ st Risolo 6) Verdoljak 5.5, Martinez 5.5 (29’ st Delic 5); Dentello Azzi 5.5 (28’ st Partipilo 5.5), Jovanovic 5.5, Montinaro 5 (10’ st Gabrielloni 5.5). A disp.: Vassallo, Delvino, Diallo, Raucci, Migliavacca, D’Ancora, Toskic, Delic, Alberga. All.: Zavetttieri 5
ARBITRO: D’Apice di Arezzo
MARCATORI: 32’ pt Caturano (L), 3’ st Costa Ferreira (L), 18’ st Risolo (B), 35’ st Di Piazza (L)
NOTE: spettatori 8.554. Ammoniti: Cosenza e Giron. Angoli: 4-2 per il Lecce. Recupero: 1’ pt – 4’ st


COSENZA-CATANIA 0-1
COSENZA (4-2-3-1): Perina 5; Corsi 6 (14’ st D’Orazio 6), Dermaku 6, Idda 6, Pinna 6; Bruccini 5.5, Calamai 5 (25’ st Loviso 5.5); Caccavallo 5.5, Mungo 6 (32’ st Liguori sv), Statella 5; Baclet 5. A disp.: Saracco, Boniotti, Pascali, Pasqualoni, Palmiero. All.:Braglia 6
CATANIA (3-5-2):
Pisseri 7; Aya 6.5, Tedeschi 6.5, Bogdan 6.5; Semenzato 6, Biagianti 6.5 (27’ st Bucolo 6), Lodi 6.5 (37’ st Fornito sv), Mazzarani 6.5 (14’ st Russotto 5.5), Djordjevic 6; Di Grazia 6 (27’ st Curiale 5.5), Ripa 5 (14’ st Caccetta 5.5). A disp.: Martinez, Blondett, Marchese, Esposito, Lovric, Manneh, Fornito, Rossetti, Ze Turbo. All.: Lucarelli 6
ARBITRO: Dionisi de L’Aquila
MARCATORI: 11’ pt Mazzarani (Ct)
NOTE: Spettatori 2450 di cui 273 ospiti. Incasso di 16.168 euro più la quota abbonati di 2.983 euro. Ammoniti: Statella (Cs); Angoli: 6-2 per il Cosenza; Recupero: 1’ pt – 4’ st


TRAPANI-CASERTANA 2-1
TRAPANI (4-3-3): Furlan 6; Fazio 6, Pagliarulo 6, Silvestri 6, Visconti 6 (42’ st Ferretti sv), Maracchi 5.5, Taugordeau 5 (13’ st Minelli 5,5), Palumbo 6 (26’ st Bastoni 5), Marras 5, Evacuo 5 (26’ st Reginaldo 6.5), Murano 6. A disp.: Ferrara, Legittimo, Rizzo, Bajic, Steffè, Girasole, Canino. All.: Calori 6
CASERTANA (4-3-3): Cardelli 6; Finizio 6, Polak 6, Rainone 6, Galli 5; De Rose, Rajicic 6 (26’ st Padovan 6), Carriero 6; Marotta 6 (13’ st Colli 5), Alfageme 6.5 (35’ st Tripicchio 5), Turchetta 6 (1’ st De Marco 6). A disp.: Benussi, Ferrara, Lorenzini, Forte, Avella. All.: Scazzola 6
ARBITRO: Sozza di Seregno
MARCATORI: 3’ pt Alfageme (T), 18’ st Minelli (T), 48’ st Reginaldo (P)
NOTE: Spettatori paganti 3687 per un incasso, compresi abbonati, di euro 23.205,45. 35’ pt Cardelli respinge rigore tirato da Evacuo. Espulso per doppia ammonizione Galli 32’ st. Ammoniti: Marras, Carriero, Minelli, Pagliarulo. Angoli 12-2. Recupero: 0’, 5’


AKRAGAS-SIRACUSA 0-3
AKRAGAS (3-4-2-1): Vono 6.5; Mileto 5.5 (16’ st Franchi 6), Danese 5, Russo 5.5; Saitta 6 (16’ st Scrugli 6), Vicente 6, Carrotta 5.5 (27’ st Gjuci sv), Sepe 6; Longo 6, Moreo 5 (16’ st Salvemini 5); Parigi 6 (40’ st Pisani sv). A disp.: Lo Monaco, Caternicchia, Ioio, Canale, Rotulo, Greco, Navas. All.: Di Napoli 6
SIRACUSA (4-2-3-1): Tomei 6; Parisi 6.5, Tu- rati 7, Magnani 6.5, Liotti 7 (19’ st Daffara 6); Spinelli 6.5, Palermo 7; Grillo 6.5 (12’ st Mazzocchi 6), Catania 6.5 (40’ st Giordano sv), Sandomenico 7 (19’ st Mancino 7); Scardina 7 (40’ st Bernardo sv). A disp.: D’Alessandro, Mucciante, Punzi, Vicaroni, Toscano, Martinez, Plescia. All.: Bianco 7
ARBITRO: Santoro di Messina
MARCATORI: 3’ pt Liotti, 37’ st Scardina, 48’ st Mancino
NOTE: La partita si è giocata a Siracusa. Spettatori 1200 circa. Espulso: al 35’ st Danese per aver colpito un avversario a palla lontana. Ammoniti Tomei, Vicente, Sepe. Angoli: 4-3 per il Siracusa. Recupero: 2’ pt – 5’ st


JUVE STABIA-FONDI 2-0
JUVE STABIA (4-3-3): Branduani 6.5 Nava 5.5, Morero 6, Allievi 6.5, Crialese 6; Matu- te 6 (34’ st Viola 6), Capece 5.5 (23’ st Calò 6), Mastalli 7.5; Berardi 5.5 (17’ st Strefezza 5.5), Paponi 6 (17’ st Simeri 6), Lisi 5.5 (34’ st Canotto 5.5). A disp.: Bacci, Redolfi, Bachini, Gaye, Awua, Costantini, D’Auria. All.: Ferrara-Caserta 6.5
RACING FONDI (3-5-2): Elezaj 6; Tommaselli 6, Vastola 6, Ghinassi 5.5 (23’ st Nolè 5.5); Galasso 5.5, Vasco 5.5 (9’ st Corticchia 5.5), De Martino 5.5 (34’ st Quaini 5.5), Ricciardi 6 (34’ st Ciotola 6), Pompei 6; Lazzari 6, De Sousa 5.5 (34’ st Mastropietro 5.5). A disp: Cojocaru, De Leidi, Serra, Maldini, Patarusso. All.: Mattei 5.5
ARBITRO: Natilla di Molfetta
MARCATORI: 16’ pt Allievi, 24’ pt Mastalli
NOTE: Spettatori circa 1000, incasso non comunicato. All’8’ pt Branduani ha para- to un rigore a De Sousa.Ammoniti: Allievi, Morero, Capece, Lazzari, Crialese. Angoli 7-4 per la Juve Stabia. Recupero: 0’ pt – 6’ st


MATERA-PAGANESE 2-1
MATERA (3-4-3): Golubovic 6, Sernicola 6,5, De Franco 6, Mattera 5,5, Angelo 7,5, De Falco 6,5 (40’pt Salandria 6), Urso 6, Casoli 6,5, Giovinco 6,5 (28’ Scognamillo 6), Corado 5,5 (28’ st Sartore sv, 41’ st Battista sv), Strambelli 6,5 (41’ st Maimone sv). In panchina: Mittica, Tonti, Buschiaz- zo, Macciucca. Allenatore: Auteri 6,5
PAGANESE (4-3-3): Gomis 7, Picone 6, Ca- rini 5,5, Piana 5,5 (12’ st Meroni 6), Della Corte 5,5 (27’ st Pavan sv), Baccolo 5,5 (36’ pt Bernardini 6,5), Carcione 6, Tasco- ne 6 (11’ st Bensaja 6), Scarpa 5,5 (27’ st Regolant 5,5), Talamo 7, Cesaretti 6,5. In panchina: Galli, Dinielli, Ngamba, Maiora- no, Negro, Buxton. Allenatore: Favo 6
ARBITRO: Zingarelli di Siena
MARCATORI: 46’ pt Casoli (M), 5’ st Talamo (P), 18’ st Strambelli (M)
NOTE: Spettatori 1500 circa. Ammoniti: Piana, Bernardini. Angoli: 3-2 per il Matera. Recupero: 2’ pt – 4’ st


VIRTUS FRANCAVILLA-REGGINA 1-1
VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Albertazzi 6.5; Prestia 6, Maccarrone 6, Abruzzese 6; Albertini 6 (42’ st Pino sv), Buono 6, Biason 6, Sicurella 6 (30’ st Agostinone sv), Di Nicola 5.5 (30’ st Monaco 6); Madonia 5 (10’ st Aiyna 6), Saraniti 6.5 (42’ st Rossetti sv). A disp.: Battaiola, Scarafile, Mastopie- tro, Delvecchio, Valoti, Turi, De Toma. All.: D’Agostino 6
REGGINA (4-3-1-2): Cucchietti 6; Laezza 6, Di Filippo 6.5, Gatti 6, Solerio 6; Marino 6, Mezavilla 6, Porcino 6.5 (43’ st Pasqualoni sv); De Francesco 7; Sciamanna 6 (46’ st Silenzi sv), Sparacello 6 (22’ st Fortunato 6.5). A disp.: Licastro, Turrin, Auriletto, Tazza, Amato, Garufi, Bezziccheri. All.: Maurizi 6
ARBITRO: Colombo di Como
MARCATORI: 35’ pt Saraniti (VF), 4’st De Francesco (R)
NOTE: Spettatori 2500 circa. Ammoniti: Gatti, Fortunato, Licastro, Laezza, Biason, Maccarone. Angoli: 4-3 per la Virtus Francavilla. Recupero: 0’ pt – 4’ st

 

Related posts