Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rende, pausa finita. Forte: “Avanti con il Fondi

Rende, pausa finita. Forte: “Avanti con il Fondi

Il portiere del Rende non vede l’ora di tornare in campo. Forte spiega: “Abbiamo analizzato gli errori commessi, non dobbiamo ripeterli più”.

Non varia notevolmente la posizione di classifica del Rende dopo il turno di riposo della sesta giornata. Se antecedentemente a sabato, Trocini contava sull’11° posizione ora si ritrova due posizioni più giù, a una sola lunghezza dal 9° posto (occupato da Catanzaro, Bisceglie, Matera, Akragas tutte appaiate a quota 7 punti), a due punti dal settimo (Virtus Francavilla e Juve Stabia), tre dal sesto e otto dalla capolista Monopoli, fermata in casa dell’Andria. Dietro i biancorossi, sono distanti due punti dalla zona rossa del campionato. Frutto dei 6 punti conquistati contro Reggina e Akragas (media 1,20). In seguito l’inizio a razzo, si contano 3 sconfitte di fila contro Lecce, Siracusa e Francavilla.

La squadra, ha goduto, oltre al riposo stipulato dal calendario, di due giorni liberi concessi dal tecnico Trocini per staccare per un momento la spina. Adesso la compagine rendese sta lavorando per preparare la settimana che verrà, sicuramente impegnativa. Si parte il 3 ottobre (martedì), dal “Purificato” di Fondi contro il Racing (ore 14,30), ultima del girone, e poi conclusione con il derby di sabato (ore 20,30) contro il Catanzaro al “Marco Lorenzon”. “La settimana è stata atipica, ora ci stiamo preparando per il match di martedì per ripartire dopo le tre sconfitte. In settimana abbiamo analizzato gli errori commessi, specialmente nella gara contro il Francavilla facendo, anche, un quadro generale della situazione”, afferma Francesco Forte, il portiere biancorosso. Oltre agli errori, Forte è convinto che “la dea bendata ci sta voltato le spalle. Ora pensiamo al Fondi. Vincere aiuta a vincere. Dopo le vittorie contro Reggina e Francavilla, sono certo, che avremmo meritato almeno 4 punti in più per quanto abbiamo fatto vedere sul terreno di gioco. A Fondi vogliamo fare bottino pieno”.

Del resto, per quanto riguarda il Racing Fondi, sono i risultati a parlare. Un solo punto conquistato nelle prime 6 giornate di campionato, all’esordio sul caldissimo campo del Catania (gara terminata 1-1). Un pareggio e 5 sconfitte (media punti misera, 0,17), a fronte di 2 gol fatti e 9 subiti. (Giulio Cava)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it