Tutte 728×90
Tutte 728×90

Trocini senza Gigliotti e Ricciardo: «A Fondi dobbiamo rifarci dei tre ko»

Trocini senza Gigliotti e Ricciardo: «A Fondi dobbiamo rifarci dei tre ko»

Il tecnico del Rende non può fare affidamento su due pedine titolari. Trocini: «Dobbiamo assolutamente interrompere questa striscia negativa di risultati e siamo concentrati nel non mollare mai su ogni pallone».

Il Rende è partito alla volta di Fondi, campo sul quale domani pomeriggio alle 14.30 affronterà i padroni di casa, fanalino di coda del campionato di Lega Pro girone C. «C’è grande voglia di rivalsa, dobbiamo assolutamente interrompere questa striscia negativa di risultati e siamo concentrati nel non mollare mai su ogni pallone» ha detto Brunello Trocini alla vigilia. Il tecnico ha chiesto ai suoi uomini di interrompere il trend pericoloso che ha abbracciato le ultime tre settimane in cui sono arrivate altrettante sconfitte.

«La sosta ci è servita per fare delle analisi – ha aggiunto Trocini – In alcuni particolari momenti del match dobbiamo crescere, perché si poteva e doveva fare meglio: vorrei che l’attenzione fosse massima per tutti i 90’». Nonostante il Rende abbia osservato una giornata di riposo come da calendario, non si sono registrati grandi scossoni nella graduatoria che vede i biancorossi a quota 6 punti. «L’ultimo turno non ci ha penalizzato eccessivamente in classifica, questo ci ha permesso di preparare il match di domani con maggiore tranquillità» chiude Trocini che ha convocato 23 giocatori. Il tecnico non potrà fare affidamento su due big, rimasti a casa a causa di diversi problemi fisici: Gigliotti e Ricciardo.

Il primo salterà il secondo incontro consecutivo a causa di una botta al perone, mentre l’esclusione dell’attaccante è figlia di un fastidio fisico che ha suggerito a Trocini di non correre rischi inutili nel corso di una settimana ricca di impegni ravvicinati. A protezione d Forte come al solito giostreranno Sanzone, Porcaro, Pambianchi. A centrocampo Laaribi opererà in regia, con Franco e Vivacqua ai suoi lati e la coppia Viteritti-Blaze sulle corsie esterne. In avanti obbligato il tandem formato da Actis Goretta e Vivacqua. (Giulio Cava)

 

Probabile formazione:
RENDE (3-5-2):
Forte; Sanzone, Porcaro, Pambianchi; Viteritti, Franco, Laaribi, Rossini, Blaze; Actis Goretta, Vivacqua. A disp.: De Brasi, Cassalia, Marchio, Coppola, Calvanese, Boscaglia, A. Modic, M. Modic, Piromallo, Falleca, Godano, Novello. All.: Trocini

Related posts