Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, manita al Rende nel derby Berretti (5-2)

Cosenza, manita al Rende nel derby Berretti (5-2)
Photo Credit To Cosenza Calcio

Scalise schiera anche Stranges e Collocolo e i rossoblù volano. Sueva firma una tripletta, ma per l’undici di Modesto non è stata una gara totalmente negativa.

Se la prima squadra non riesce a dare le soddisfazioni sperate ai propri tifosi, dopo un avvio col freno a mano tirato ci pensa la Berretti a regalare una gioia ai sostenitori rossoblù. La formazione di Manuel Scalise ha avuto la meglio contro quella del Rende allenata da Francesco Modesto. Il punteggio finale ha 5-2 ha comunque messo in evidenza la differenza tra i due organici, a maggior ragione che il Cosenza ha schierato elementi aggregati in pianta stabile con Braglia come Stranges e Collocolo. Da segnalare l’ennesima prestazione maiuscola di Sueva, autore nella ripresa di una tripletta.

Vantaggio degli ospiti al 26’. La retroguardia della Berretti dei Lupi decide di imitare quella dei più grandi e consegna al Rende la rete del vantaggio. E’ Chiarello firmare lo 0-1 che dura una decina di minuti. Stranges, che con i ragazzini fa la differenza, pareggia dopo essere stato innescato da una verticalizzazione dal centrocampo. Il gol è bello, a giro sul sencondo palo, dove il portiere rendes enon può arrivare.

Nella ripresa la Berretti del Rende capitola praticamente subito. Sueva fa doppietta in 20’, poi trova gloria Greco, infine il riccioluto attaccante dei Lupacchiotti cala il tris a margine di una splendida azione personale di Santangelo. Il 5-2 serve solo per gli annali, ma quella di Achik è una vera e propria prodezza che genera applausi da tutti i presenti. (Francesco Pellicori)

Il tabellino:
COSENZA (3-4-3): Quintiero; L. Nicoletti, Bilotta, Pansera; Santangelo (27’ st Chiodo), Collocolo (25’ st Annone), Iudicelli, Greco (25’ st Chiappetta); Stranges (27’ st Belcastro), Sueva, Azzinnari (25’ st F. Nicoletti). A disp.: Martino, Pace, Caruso, Battaglia, Tavella. All.: Scalise
RENDE (3-4-3): Cassalia; Popan, Fasanella, Lopez; Caputo (30’ st Caligiuri), Sartiano, Chiarello, Galeano (30’ st Tarasi); Sessa (9’ st Legato), Federico (9’ st Pisani), Achik. A disse.: Domma, Spadafora, Guarascio, Caligiuri, Ritacca, Gaccione, Maritato, Longo. All.: Modesto
ARBITRO: Andrea Leone di Cosenza
MARCATORI: 25’ pt Chiarello (R), 38’ pt Stranges (C), 5’ st, 20’ st e 22’ st Sueva (C), 19’ st Greco (C), 31’ st Achik (R)
NOTE: Spettatori presenti circa 250. Ammoniti: Belcastro (C). Angoli: 11-9 per il Rende. Recupero: 1’ pt – 5’ st + 1’ st’

Related posts