Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, i calciatori spediti sulla collinetta

Cosenza, i calciatori spediti sulla collinetta

Il “metodo-Braglia” continua a mettere a dura prova i muscoli di Loviso e compagni. Il prof Pincente ha diretto le famigerate ripetute in salita.

Se la rotta dovesse essere invertita, a Cosenza verrà ricordato come “metodo-Braglia”. Fatto sta che la squadra rossoblù ieri pomeriggio è stata duramente messa alla prova dalle famigerate ripetute in salita. Il preparatore atletico Pincente, d’accordo col tecnico e con il vice Roberto Occhiuzzi, ha diviso in due parti il gruppo portandolo sulla collinetta che domina lo stadio Marulla e vicino cui i ragazzi colpiti da Daspo seguono i match casalinghi dei Lupi.

Un modo diretto per alzare il livello di preparazione e per rifornire di birra i muscoli di Loviso e compagni dopo l’ultima scialba prestazione. Braglia ha garantito al presidente Guarascio che non ci saranno sconti per nessuno e che tra dieci giorni contro il Bisceglie scenderà in campo chi avrà fornito maggiori garanzie durante la sosta.

Intensità, concentrazione e voglia di riscatto è ciò che chiede il trainer toscano e, per capire chi davvero possieda tali caratteristiche, non sta lesinando esercizi massacranti, doppie sedute e approfondimenti tattici sul 3-5-2. Oggi appuntamento dalle 15 alla Popilbianco. (Antonio Clausi)

Related posts