Tutte 728×90
Tutte 728×90

Forte esulta: «Mi sono allenato sui rigori». Ecco gli highlights di Bisceglie-Rende

Forte esulta: «Mi sono allenato sui rigori». Ecco gli highlights di Bisceglie-Rende
Photo Credit To Emmanuele Mastrodonato per http://www.forzabisceglie.it

Il portiere del Rende Forte: «Ammetto di essere stato anche fortunato per aver individuato l’angolo giusto». Gigliotti: «Abbiamo cercato di colpire usufruendo dei contropiedi: il nostro modulo ce lo permette». 

Altro punto in saccoccia per il Rende di Bruno Trocini. Ieri al “Gustavo Ventura”, è arrivato l’undicesimo, a fronte del secondo pareggio stagionale, ottenuto contro il Bisceglie. Per i biancorossi ci sono tanti rimorsi. Il punto in più permette di mantenere la decima posizione (media punti a partita 1,38), staccando il Catanzaro perdente tra le mura amiche a favore del Matera. Nel corso della gara, Vivacqua, Blaze (su tutti) e Franco hanno sprecato tante occasioni, alcune ghiottissime, anzi, clamorose, che potevano conferire uno slancio in classifica più consistente. Emblematico l’errore di Blaze sottoporta al 38’: sfondo dalla destra di Viteritti e palla per il francese che, a due passi da Crispino, colpisce in modo indecoroso mandando alto il pallone. Tuttavia, è da sottolineare la prestazione del portiere Forte. Sul pareggio, infatti, il merito è tutto suo, perché autore della parata sul calcio di rigore di Jovanovic.

FORTE. «Sono contento per il punto ottenuto – ha dichiara proprio Francesco Forte al termine del match – e per la prestazione offerta. Il risultato dà continuità al nostro lavoro, anche infrasettimanale. Infatti, negli allenamenti ci siamo esercitati molto sui tiri dal dischetto. Inoltre, ammetto di essere stato anche fortunato per aver individuato l’angolo giusto».

GIGLIOTTI. Parole simili espresse, anche, da Denny Gigliotti: «Il risultato dà, senz’altro, continuità ai risultati positivi. Qui non è facile strappare punti. Il campionato è conteso realmente da tre squadre, Lecce, Catania e Trapani, le altre si contendono i posti per i playoff e, come noi, la salvezza nella categoria. Per quanto riguarda la partita di oggi, abbiamo cercato di colpire usufruendo dei contropiedi, dato che il nostro modulo ce lo permette. Siamo consapevoli di far male a chiunque». Gigliotti ha giocato gli ultimi scampoli di partita. Entrato al 30 del secondo tempo, non ha mancato di dispensare palloni per i compagni di squadra: «per quanto mi riguarda – afferma il centrocampista biancorosso – cerco giorno per giorno di crescere nella condizione per dare il mio contributo nelle partite». Ecco il video del match di Sportube. (Giulio Cava)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it