Tutte 728×90
Tutte 728×90

Restyling del Marulla, ecco le prime foto dei lavori

Restyling del Marulla, ecco le prime foto dei lavori

Iniziati da qualche settimana i lavori di manutenzione dell’impianto di Via degli Stadi. Già interessata la Curva Nord, tutto il fossato verrà ricoperto da una colata di cemento.

Il Consorzio Artek, l’impresa capitolina che ha vinto la gara d’appalto come comunicato da Palazzo dei Bruzi lo scorso 1 settembre con la determina dirigenziale 1787, ha già da qualche settimana iniziato il tanto atteso restyling dello stadio San Vito. Giova sempre ricordare che si tratta di un’operazione per adesso svincolata dall’impianto nuovo ed avventuristico pubblicizzato nei mesi scorsi dal sindaco Mario Occhiuto e dalla giunta comunale.

Per portare a compimento il progetto, il Comune di Cosenza ha provveduto ad accendere un mutuo presso il Credito Sportivo, concesso lo scorso 16 giugno, dell’importo di 423mila euro per una durata di vent’anni. Con tale somma, come già spiegato più volte anche tramite un’intervista all’architetto Reda, verranno installate le famose reti tra spalti e terreno di gioco, migliorati un po’ tutti i settori e innalzato il tasso di sicurezza della struttura. Il progetto esecutivo, con le osservazioni manifestate in occasione delle riunioni del G.O.S. (Gruppo Operativo di Sicurezza), prevedono quindi l’implementazione del servizio di videosorveglianza e la soluzione progettuale di un collegamento in verticale tra il fossato e il terreno di gioco. Tornando ai lavori effettuati, gli operai hanno apportato delle migliorie ad alcune tubazioni interne, mentre il primo settore ad essere interessato esternamente è stata la Curva Nord.

Non c’è più la mini-gabbia che divideva la Curva Catena dal settore ospiti, inoltre è in corso di realizzazione il rifacimento totale dei servizi igienici. Di questi potranno usufruire anche le persone diversamente abili per cui ne sono previsti un paio dedicati. La novità non è da escludere che arrivi proprio da questa zona dello stadio. Potrebbe infatti non essere dedicata completamente ai sostenitori delle altre squadre, ma lasciata all’occorrenza ai tifosi del Cosenza. Proprio in questi giorni sono in corso delle riunioni in Questura per prendere una decisione definitiva sull’argomento.

Nel frattempo una prima colata di cemento ha ricoperto il perimetro del fossato, ne seguiranno diverse altre. Questo verrà riempito, salvaguardando i canali di scolo che garantiranno il consueto drenaggio al terreno di gioco. Ad inizio novembre, infine, è previsto l’arrivo delle tanto chiacchierate reti: verranno apposte internamente alle gradinate e sostenute da una base che renderà inutilizzabili i primi due gradini. (Antonio Clausi )

Related posts