Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, si ferma Mendicino

Cosenza, si ferma Mendicino

Se si giocasse domani Braglia rischierebbe di non avere a disposizione i due attaccanti. Mungo è rientrato regolarmente in gruppo.

Se si giocasse domani e non lunedì sera in posticipo, Braglia correrebbe seriamente il rischio di presentarsi al Via del Mare senza i suoi attaccanti titolari. Altri in rosa non ce ne sono, visto che anche il baby Sueva è finito ko a causa di una brutta caduta sul braccio a margine del test con il Roggiano di giovedì.

Oggi pomeriggio, infatti, Pasqualoni si è scontrato in modo fortuito con Mendicino durante un’esercitazione ed ha costretto il centravanti rossoblù al forfait. Lo staff medico gli ha fasciato la caviglia destra invitandolo a provare, ma dopo qualche istante ha alzato bandiera bianca accomodandosi in panchina di fianco a Baclet e Bruccini. Dall’infermeria filtra ottimismo, si parla di una semplice botta, ma il fatto che si giochi tra tre giorni aiuta e non poco il tecnico toscano.

Baclet ha svolto con i compagni soltanto la parte atletica: il fastidio al polpaccio va attenuandosi e domani verrà valutata la tenuta del francese. Per Bruccini, invece, niente da fare: se ne riparlerà con il Fondi.

L’impressione è che la formazione che scenderà in campo al Via del Mare possa essere molto simile a quella che ha battuto il Bisceglie al netto di accorgimenti forzati in avanti. Caccavallo, apparso in netta ripresa, spinge per una maglia da titolare e sta cercando di mettersi in mostra negli allenamenti settimanali. Se non dall’inizio, è quasi scontato un suo utilizzo nella ripresa. A centrocampo funziona il trio composto da Statella, Calamai e Loviso. Il primo dà profondità e dinamismo, il secondo detta i tempi, il terzo garantisce equilibrio al reparto e all’intero collettivo. Mungo è rientrato in gruppo lasciandosi alle spalle il dolore alla pianta del piede.

In difesa Braglia continua ad alternare Boniotti e Corsi, Pinna e D’Orazio e Pascali e Idda, ma alla fine non cambierà nulla rispetto a sette giorni fa. Per domani è previsto un allenamento alla Popilbianco alle 16.30, domenica invece la rifinitura. (Antonio Clausi)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it