Cosenza Calcio

Parisi contro De Angelis, che amarcord rossoblù in Primavera

Mercoledì si è giocata Bari-Crotone di Coppa Italia Primavera. Sulle rispettive panchine Parisi e De Angelis, due che hanno scritto la storia del Cosenza Calcio 1914.

Aniello Parisi contro Stefano De Angelis, con il Cosenza al centro. Tranquilli, nessuno screzio tra i due vecchi compagni di squadra, ma solo una partita di Primavera che li ha visti protagonisti sulle rispettive panchine. Hanno vinto i pugliesi ai calci di rigore, dopo che i tempi regolamentari erano terminati a reti inviolate.

Parisi per il secondo anno occupa quella del Crotone e, dopo una buona stagione e un Torneo di Viareggio disputato in modo elegante, ha iniziato a far parlare di sé. De Angelis, invece, è ripartito da Bari e sta andando ogni oltre rosea aspettativa al punto che i giornali pugliesi e le edizioni locali di Corriere dello Sport e Gazzetta dello Sport si sono interessate alle gesta della sua squadra. I Galletti sono primi con 12 punti dopo 6 giornate: nessuno lo avrebbe mai detto.

Mercoledì scorso hanno giocato contro in Coppa Italia, ma prima si sono intrattenuti a parlare per un po’. I due sono amici di lunga data, tanto che l’anno scorso quando De Angelis diventò tecnico del Cosenza, si scambiarono sensazioni e opinioni in occasione di un match tra vecchie glorie. Si è sempre sostenuto, infatti, che entrambi fossero destinati a vestire i panni di allenatore dei Lupi, stessa sensazione che oggi si ha di Roberto Occhiuzzi. De Angelis lo ha già fatto, in molti ha lasciato un buon ricordo e non è escluso che possa un giorno ripresentarsi dalla porta principale. Per Parisi, invece, la storia è già scritta: prima o poi indosserà di nuovo la tuta rossoblù. Ma quella del Cosenza. (Antonio Clausi)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina