Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, rifinitura a Lecce. Braglia pensa alla conferma in blocco

Cosenza, rifinitura a Lecce. Braglia pensa alla conferma in blocco

I rossoblù si sono allenati in Salento e non dovrebbero esserci novità di formazione. Molto dipenderà però dalle condizioni di Baclet, reduce da un fastidio muscolare al polpaccio.

Allenamento a Lecce, lontano da occhi indiscreti, per Piero Braglia e per il Cosenza. La squadra, partita stamattina, ha sostenuto la rifinitura in Salento per iniziare a respirare l’aria che domani sera renderà frizzante il contesto del Via del Mare. Stadio pieno, entusiasmo alle stelle per i sostenitori giallorossi e la possibilità di allungare in classifica per il team guidato da Liverani. Insomma, gli ingredienti per giocare un brutto scherzo ai padroni di casa ci sono tutti quanti, del resto le delusioni più cocenti di solito maturano in contesti del genere.

In conferenza stampa Braglia ha lasciato intuire di essere orientato a confermare la formazione che ha battuto il Bisceglie la settimana scorsa al Marulla, ma molto dipenderà dalle condizioni di Pierre Allain Baclet. Il centravanti sarebbe un ex della gara e ci tiene a far bella figura al cospetto dei suoi ex sostenitori. Il fastidio al polpaccio non è tramontato del tutto e, a differenza di Mendicino che ha smaltito la botta alla caviglia, è da considerarsi in dubbio. Nel caso in cui il francese non dovesse farcela, cosa abbastanza remota, pronto Caccavallo. Per il resto a ridosso delle punte toccherà a Mungo, l’uomo intorno a cui è stato disegnato il 4-3-1-2.

A centrocampo, visto l’esito soddisfacente dell’esperimento e con Bruccini nemmeno convocato, Statella e Calamai agiranno ai lati del direttore d’orchestra Loviso. In difesa Corsi e D’Orazio terzini e la coppia Dermaku-Idda a protezione di Perina. Convocati anche i baby Stranges e Gaudio, in tutto sono 22 gli uomini a disposizione di Braglia. (Antonio Clausi)

PORTIERI: Perina, Saracco
DIFENSORI: Boniotti, Corsi, D’Orazio, Dermaku, Idda, Pascali, Pasqualoni, Pinna
CENTROCAMPISTI: Bruccini, Calamai, Gaudio, Loviso, Mungo, Palmiero, Statella
ATTACCANTI: Baclet, Caccavallo, Liguori, Mendicino, Stranges

Related posts