Tutte 728×90
Tutte 728×90

Periferie di Cosenza, De Cicco risponde a Spadafora

Periferie di Cosenza, De Cicco risponde a Spadafora

L’assessore ai Quartieri e alla Manutenzione Francesco De Cicco sottolinea: «Convengo con te che non basta più ormai la quotidiana e ordinaria manutenzione» 

In merito all’intervento del consigliere Francesco Spadafora che qualche giorno fa sollecitava l’amministrazione comunale per una serie di interventi nelle frazioni e nelle periferie di Cosenza, è intevenuto l’assessore ai Quartieri e alla Manutenzione Francesco De Cicco. «Carissimo Consigliere Comunale Francesco Spadafora, ho letto la tua pubblica missiva circa una maggiore attenzione verso i quartieri e le frazioni della città – si legge nella nota –  In qualità di Assessore ai Quartieri ma soprattutto alla Manutenzione, sono quotidianamente impegnato a rispondere il più tempestivamente possibile alle molteplici segnalazioni che ci giungono dai cittadini, circa varie criticità presenti nei servizi comunali essenziali di mia competenza, quali illuminazione, perdite idriche, fognarie e manutenzione delle strade e dei marciapiedi. E merito di questo va senza alcun dubbio anche agli operai delle cooperative e ai dirigenti e funzionari comunali».

«La mia quotidiana perlustazione della città mi permette di rendermi conto personalmente della realtà delle situazioni che sussistono in ogni quartiere e frazione di Cosenza – continua De Cicco – Convengo con te che non basta più ormai la quotidiana e ordinaria manutenzione (illuminazione, raccolta differenziata e verde), ma è urgente approntare una complessiva opera di azione più incisiva nei quartieri, che ho già in parte pianficato con il mio staff e grazie al contributo di tuoi colleghi Consiglieri Comunali, Francesco Cito e Pasquale Sconosciuto. Confido anche nella tua fattiva collaborazione in questa direzione e ti invito già da ora ad un incontro con i colleghi Assessori. Luciano Vigna e Francesco Caruso, che hai citato nella tua lettera, e che sono sicuro dimostreranno anche la loro ampia collaborazione in tal senso».

«Nella prossima programmazione delle opere pubbliche 2018-2020 – chiude De Cicco – è possibile pianificare piccoli ma significativi interventi urbanistici nelle periferie della città, in attesa che le grandi opere già annunciate prendano avvio e si concludano, apportando le auspicate migliorie all’assetto urbano dell’intera città. I Quartieri e le Frazioni, lo sai bene, sono da sempre al centro della mia azione politica e amministrativa e sono anche il tema centrale nel programma amministrativo del Sindaco. Sono sicuro che grazie al tuo prezioso contributo e a quello degli altri Consiglieri Comunali, metteremo mano anche alle zone periferiche di Cosenza così come è stato fatto ampiamente per il centro città».

Related posts