Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rende, Trocini: «Mancano i gol delle punte? Sono contento del loro apporto»

Rende, Trocini: «Mancano i gol delle punte? Sono contento del loro apporto»

Il tecnico del Rende riabbraccia Porcaro ma non Ricciardo. Trocini non si fida della Sicula Leonzio: «Giocheremo contro una squadra forte in una partita difficile».

Vigilia di Rende-Sicula Leonzio per mister Bruno Trocini. La sua squadra sarà impegnata nel primo dei tre match che scandiscono questo fine settimana congiunto alla prossima, dove i biancorossi giocheranno due gare in trasferta di fila, prima a Trapani e poi a Monopoli. Partite insipide a cui vanno aggiunte le possibili tensioni derivanti dal rischio di deferimento in merito a quella fideiussione che in estate ha minato la presenza del club nella terza serie.

«Giocheremo contro una squadra forte in una partita difficile – annota Trocini riferendosi alla Sicula Leonzio – Loro hanno fatto un buon mercato e tutt’ora stanno dimostrando il proprio valore». Poi la calma per la preparazione dei prossimi impegni: «Noi come sempre pensiamo e lavoriamo partita dopo partita. Comunque temo la terza gara, dove i ragazzi potrebbero arrivare con fatica, ma non do una preferenza specifica».

Quello che è mancato fatalmente al gruppo di Trocini è la produzione di gol del reparto offensivo: «Gli attaccanti hanno grandi meriti, stanno facendo un buon lavoro. Oltre ai gol compiono azioni dispendiose in funzione della squadra e, per questo motivo, possono arrivare sotto porta meno brillanti – sottolinea il tecnico- ma ciò nonostante sono contento per quello che stanno facendo».

Capitolo formazione. In difesa potrebbe tornare al centro di essa Pasquale Porcaro che ha scontato la squalifica di tre turni dopo. Ai suoi lati agiranno Sanzone e Pambianchi. Marchio ha qualche chance di giocarsi un posto da titolare, ma Trocini non dovrebbe cambiare la retroguardia titolare. Fermo restando che la porta sarà difesa da Francesco Forte. A centrocampo sarà Laaribi a guidare il club delle Tre Torri ai suoi lati dovrebbero agire Rossini e Boscaglia o Gigliotti. Sulle fascie largo a Viteritti e Blaze. In avanti non convocato Gianni Ricciardo, si proseguirà con il tandem formato da Vivacqua e Actis Goretta. (Giulio Cava)

RENDE (3-5-2): Forte; Sanzone, Porcaro, Pambianchi; Viteritti, Rossini, Laaribi, Gigliotti, Blaze; Actis Goretta, Vivacqua. A disp.: De Brasi, Calvanese, Marchio, Coppola, Germinio, Boscaglia, Modic A, Modic M, Piromallo, Godano, Franco, Novello. All.: Trocini 

Related posts