Tutte 728×90
Tutte 728×90

Da Unicusano a Racing. Il Fondi punta alla salvezza con un Maldini nel motore

Da Unicusano a Racing. Il Fondi punta alla salvezza con un Maldini nel motore

Dopo la rivoluzione estiva, tra i laziali anche calciatori importanti come Corvia (appena arrivato) e figli d’arte come Christian Maldini. Senza dimenticare l’esonero del “Principe” Giannini dopo solo 4 turni di campionato.

 

Scontro salvezza da non fallire oggi pomeriggio per il Cosenza. Il match contro il Racing Fondi, dirà tanto sullo stato di salute degli uomini di Braglia. Di fronte ci sarà un avversario che, nonostante una netta differnza qualitativa a favore dei calabresi, affronterà il Cosenza con un punto in più in classifica. La squadra laziale, dopo il bel campionato dello dello scorso anno, in estate ha subìto una vera e propria rivoluzione visto l’addio dell’Unicusano che ha trasferito il proprio ramo sportivo da Fondi a Terni con susseguente trasloco di tutti i prezzi pregiati come mister Pochesci, Albadoro e Tiscione.

Il Fondi sembrava destinato a non iscriversi finchè non ha rilevato la società il Presidente della Racing Roma, appena retrocessa in D, Antonio Pezone. Immeditato il trasferimento a Fondi e squadra affidata a Giuseppe Giannini. L’idillio tra Pezone ed il “Principe” però dura soltanto 4 giornate. Il 19 settembre arriva l’esonero. Viene nominato nuovo allenatore Antonello Mattei che in 7 giornate ottiene 8 punti. Sette dei quali arrivati nelle ultime 3 giornate. La squadra si affida sopratutto ai colpi di Lazzari (che però sarà assente domani) e Nolè ed ha nella “Pantera” De Sousa il terminale offensivo. Anche se finora il colored ex Lazio, ha messo a segno soltanto un gol in 8 match disputati. Da questa settimana il Racing Fondi potrà però contare sull’esperienza di Daniele Corvia. Fino allo scorso anno protagonista in Serie B ed autore di quasi 90 gol in carriera tra massima serie e cadetteria. Curiosità: nelle fila del Racing Fondi c’è anche il figlio d’arte Christian Maldini, anch’egli difensore, che finora ha collezionato 5 presenze in campionato ma che domani, molto probabilmente, partirà dalla panchina.

Per quel che riguarda la formazione, Mattei non avrà a disposizione Galasso, Lazzari ed Ultzeri. Il Racing Fondi dovrebbe scendere in campo con il 4-3-1-2. In porta Elezaj. I due esterni di difesa dovrebbero essere Tommaselli a destra e Paparusso a sinistra. In mezzo Vastola e Ghinassi. A centrocampo De Martino, Quaini e Ricciardi. Alle spalle degli attaccanti Corticchia ed in prima linea Nolè e De Sousa con Corvia pronto a subentrare nel secondo tempo. (Alessandro Storino)

Racing Fondi (4-3-1-2): Elezaj; Tommaselli, Vastola, Ghinassi, Paparusso; De Martino, Quaini, Ricciardi; Corticchia; Nolè, De Sousa. A disposizione: Cojocaru,De Leidi, Maldini, Pompei,Vasco, Addessi, Ciotola, Corvia, Mastropietro, Pezone, Serra. Allenatore: Mattei

Related posts