Cosenza Calcio

Baclet, che coraggio. Il centravanti gioca con la frattura

L’attaccante dei Lupi ha spinto per scendere in campo ed ha sfiorato il gol. Baclet ha dimostrato coraggio, eccolo con l’evidente protezione sullo zigomo.

Ha giocato con un’evidente protezione al volto, ma non si è tirato indietro dalla battaglia. Allain Baclet ha mostrato coraggio e di tenere alla causa comune accettando di scendere in campo, e premere per farlo, nonostante la frattura che lo aveva mandato ko dopo il match di Lecce. Al Via del Mare, infatti, un contrasto con Cosenza dopo pochi minuti di gioco gli aveva causato un’infrazione tra lo zigomo e l’osso temporale sinistro.

Contro il Fondi il centravanti francese non ha demeritato, questo il suo giudizio nelle pagelle del direttore Piero Bria che gli ha attribuito un 5.5. «Molto più dinamico rispetto a Mendicino. E’ lui a giocare di sponda sul gol di Mungo. Manca di incisività sotto porta ma quantomeno si abbassa ed è di aiuto ai compagni in fase di costruzione. Di testa va vicino al gol sull’1-0. Si sacrifica anche in fase difensiva ma serve a poco». Ad ogni modo, da premiare il coraggio.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina