Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rende, sconfitta senza attenuanti. Trapani a valanga (4-0)

Rende, sconfitta senza attenuanti. Trapani a valanga (4-0)
Photo Credit To trapani calcio

La formazione di Brunello Trocini mai in partita al “Provinciale”. I siciliani colpiscono due volte per tempo con Evacuo, Murano, ilvestri e Fazio.

Tracollo biancorosso al “Provinciale” di Trapani. La squadra di Calori asfalta la compagine calabrese con quattro reti, mostrando la supremazia ed il cinismo propri di una squadra destinata ad essere protagonista per la corsa al vertice della classifica del campionato del girone C. Davvero netta la disparità di valori in campo che ha pesantemente influito sullo score finale. Il Rende è mancato di incisività e nell’approccio alla partita, salvo qualche conclusione pericolosa nel primo tempo, mentre non pervenuto nella ripresa.

LA PARTITA. Trocini opta per due cambi rispetto alla gara contro la Sicula Leonzio. In avanti inedita coppia formata da Gigliotti e Vivacqua, Goretta parte dalla panchina. A centrocampo al posto di Franco ha giocato Boscaglia. Il Trapani ha risposto con il 3-4-3 con Evacuo caposaldo offensivo, ai suoi Muraro e Marras.

DOMINIO GRANATA. La manovra degli uomini di Calori schiaccia il Rende nella prima mezz’ora. Al 4′, dopo aver sfiorato il vantaggio in precedenza, Evacuo regala il primo sigillo della gara: traversone di Palumbo e colpo di testa del centravanti siciliano, Forte in tuffo tocca il pallone che aveva già oltrepassato la linea di porta. Al 6′ si contano già due corner in favore dei padroni di casa, che al 15′ trovano il raddoppio. Da calcio d’angolo Muraro dopo un’iniziale respinta, sul secondo tiro riesce ad infilare la porta biancorossa. Il Rende è incapace di gestire le folate avversarie. Tuttavia, il successivo calo da parte del Trapani consente agli uomini di Trocini di avanzare dalle parti di Furlan. Alla mezz’ora il primo sussulto è di Gigliotti con un colpo di testa, il pallone termine comunque a lato. Dopo 3 minuti il Trapani torna a fare la voce grossa con un tiro dalla lontana di Palumbo, Forte si salva con qualche problema. Il Rende resiste e al 36′ arriva un’altra occasione: punizione di Gigliotti che mette al centro un buon cross, ma Furlan in uscita risolve. Blaze al 42′ rompe sulla sinistra e prova la conclusione, sventata in tuffo da Furlan. Gigliotti oggi nelle vesti di attaccante ci riprova sul finale di primo tempo, 45′, sempre con un calcio piazzato, ma ancora è bravo Furlan in chiusura. Parlando sempre di calci piazzati, va segnalato il tiro al 41′ di Palumbo terminato tra le braccia del portiere Forte.

SENSO UNICO. Anche la ripresa vede una sola squadra in campo: il Trapani. Al 9′ arriva il 3-0 per mano di Silvestri: Marras dalla destra serve il difensore che, di testa, batte nuovamente il portiere ospite. Poi ci prova Fazio, 14 ‘ con un tiro che termina alto sulla traversa. Al 18′ Dambros chiama all’intervento Forte. Il portiere interviene al 26′ a negare il gol a Marras. Un minuto dopo Fazio sfiora il poker su assist di Evacuo. Ma non è finita: al 28′ di nuovo Marras si divora il gol su suggerimento del solito Evacuo. La rete della definitiva capitolazione rendese arriva al 35′ st con la marcatura di Fazio: tutto parte da Evacuo che con un bel filtrante serve Visconti. Il sostituto di Marras inventa per il centrocampista che si fa trovare pronto per battere Forte. Trocini nel contempo ha provato di scardinare la truppa siciliana inserendo Actis Goretta, Michael Modic, Calvanese, Godano, Piromallo, ma il risultato è una conclusione di Godano in pieno recupero (48’) terminata a lato. (Giulio Cava)

Il tabellino:
TRAPANI (3-4-3): Furlan 6; Silvestri 7, Pagliarulo, Legittimo 6,5; Fazio 7, Maracchi (16’ st Steffè 6.5), Bastoni 6.5 (33’ st Canino), Palumbo 6.5 (24’ st Minelli 6); Marras 6.5 (33’ st Visconti sv), Evacuo 7, Murano 7 (16’ st Dambros). A disp.: Pacini, Ferrara, Bajic, Rizzo, Reginaldo, Girasole. All.: Calori 7
RENDE (3-5-2): Forte 5; Sanzone 5, Pambianchi 5, Marchio 5; Viteritti 5, Boscaglia 5, Laaribi 5 (39’ st Piromallo sv), Rossini 5 (21’st Godano 5), Blaze 5.5 (32’st Calvanese 5,5); Gigliotti 5 (21’ st Actis Goretta 5), Vivacqua 5 (21’ st M. Modic 6). A disposizione: De Brasi, Germinio, Coppola, Porcaro, Novello, A.Modic, Palermo. All.: Trocini 5
ARBITRO: Gianpiero Miele di Nola
MARCATORI: 4’ pt Evacuo, 15’ pt Murano, 9’ st Silvestri, 34’ st Fazio
NOTE: Spettatori: 3.250. Ammonito Gigliotti (R). Angoli: 4-1 per il Trapani. Recuperi: 0’ pt – 4’ st

Related posts