Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lecce, Catania, Trapani: avanti tutta. Tabellini e voti dopo la 13° giornata di Serie C/C

Lecce, Catania, Trapani: avanti tutta. Tabellini e voti dopo la 13° giornata di Serie C/C

Lecce, Catania e Trapani battono rispettivamente Casertana, Paganese e Rende e prendono in largo. Dietro importanti affermazioni di Cosenza e Catanzaro.

Nella tredicesima giornata del campionato di Serie C girone C il Cosenza espugna per 2-0 il terreno di gioco dell’Akragas grazie alle reti di Statella e Bruccini. Successo che consente ai rossoblù di uscire dalla zona play-out. Continua a vincere la capolista Lecce che batte per 2-1 il fanalino di coda Casertana. Il gol vittoria dei salentini arriva a 3′ dalla fine grazie ad una rete di Riccardi. Tutto facile per il Catania che espugna il terreno di gioco della Paganese per 5-2. Mattatore del match Lodi autore di una doppietta. Nessun problema per il Trapani che liquida la pratica Rende con un sonoro 4-0. In gol per i siciliani Evacuo, Murano, Silvestri e Fazio. Cade il Monopoli sul terreno di gioco del Catanzaro per 1-0. Il gol vittoria porta la firma di Letizia nei primi minuti di gioco. Torna al successo il Bisceglie che batte per 2-1 il Matera davanti al proprio pubblico. Il gol del successo dei pugliesi arriva a tempo scaduto grazie a Jovanovic. Colpaccio del Siracusa che espugna il terreno di gioco della Reggina per 2-0 grazie alle reti di Bernardo e Liotti. Terminano, infine, con il risultato di parità le sfide tra Juve Stabia-Francavilla e Sicula Leonzio-Fidelis Andria. Ecco tutti i tabellini. (Antonello Greco)

PAGANESE-CATANIA 2-5
PAGANESE (4-3-3): Galli 5; Pavan 5 (30′ st Carini sv), Piana 6, Meroni 6, Della Corte 5.5; Tascone 6 (26′ st Baccolo sv), Carcione 6.5, Scarpa 6.5; Talamo 5.5(14′ st Maiorano sv), Regolanti 6 (26′ st Negro sv), Cesaretti 5. In panchina: Marone, Garofalo, Acampora, Bensaja, Ngamba, Bernardini, Grillo, Buxton. Allenatore: Favo 6
CATANIA (4-3-3): Pisseri 6.5, Semenzato 6, Aya 6.5, Bogdan 6, Djordjevic 6 (14′ st Marchese sv); Caccetta 6 (34′ st Tedeschi sv), Lodi 6.5, Biagianti 6 (24′ st Mazzarani sv); Di Grazia 6.5 (26′ st Bucolo sv), Curiale 5.5 (14′ st Ripa sv), Russotto 6.5. In Panchina: Martinez, Manneh, Esposito, Lovric, Rosetti, Correia. Allenatore: Lucarelli 6
ARBITRO: Sozza di Seregno 5
RETI: 31′ pt Regolanti; 3′ st Di Grazia, 16′ st Ripa, 32′ st Lodi, 36′ st Scarpa (rig), 41′ st Aya, 44′ st Lodi (rig.)

NOTE: Terreno di gioco in discrete condizioni. Pomeriggio piovoso. Spettatori 500 circa compresa una sparuta rappresentanza ospite. Ammoniti: Biagianti, Meroni, Carcione, Aya, Negro. Recupero: 2′, 4′


SICULA LEONZIO-FIDELIS ANDRIA 1-1
LEONZIO (3-5-1-1): Narciso 6.5; Aquilanti 6, Camilleri 6, Gianola 5 (1’st Gammone 6); De Rossi 6, D’Angelo 5 (1′ st Tavares 6.5), G. Esposito 5, Davì 5 (1′ st Bollino 5.5), Squillace 5; Marano 6 (22′ st Ferreira 6); Arcidiacono 6.5. In panchina: Ciotti, Giuliano, Pollace, Monteleone, Cozza, De Felice, Russo, Bonfiglio. Allenatore: Rigoli 6
FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Maurantonio 6.5; Allegrini 5 (34′ pt Minicucci 6), Rada 6, Celli 6.5; De Giorgi 6, A. Esposito 6 (22′ st Matera 6), Piccinni 5.5, Quinto 6, Curcio 6.5; Nadarevic 6.5 (30′ st Barisic sv), Lattanzio 7 (22′ st Scaringella 6). In panchina: Cilli, Di Cosmo, Bottalico, Paolillo, Ippedico. Allenatore: Loseto 6
ARBITRO: Di Cairano di Ariano Irpino 6
RETI: 42′ pt Lattanzio, 36′ st Arcidiacono (rig.)

NOTE: Partita giocata a Catania. Spettatori 500 circa. Ammoniti Camilleri, Gianola, Piccinni, Aquilanti, Quinto, De Giorgi, De Rossi. Angoli 4-4. Recupero: 1′, 4′


TRAPANI-RENDE 4-0
TRAPANI (3-5-2): Furlan 6; Fazio 6.5, Silvestri 6.5, Pagliarulo 6, Legittimo 6; Marras 6.5 (34′ st Visconti sv); Bastoni 6.5 (34′ st Canino sv), Maracchi 6.5 (17′ st Steffè 6), Palumbo 6.5 (25′ st Minelli 6), Evacuo 6.5, Murano 6.5 (17′ st Dambros 6). In panchina: Pacini, Ferrara, Bajic, Rizzo, Reginaldo,Girasole. Allenatore: Calori 6.5
RENDE (3-5-2): Forte 5.5; Marchio 5, Pambianchi 5, Sanzone 5; Blaze 5.5 (33′ st Calvanese sv), Boscaglia 5, Laaribi 6 (39′ st Piromallo sv), Gigliotti 6 (21′ st Otranto 5), Viteriti 5; Rossini 5.5 (21′ st Actis Goretta 5), Vivacqua 5 (21′ st Modic M. 5). In panchina: De Brasi, Piromallo, Germinio, Coppola, Porcaro, Novello, Calvanese, Modic A., Palermo. Allenatore: Trocini 5.5
ARBITRO: Miele di Nola 6.5
RETI: 4′ pt Evacuo, 16′ pt Murano, 9′ st Silvestri, 34′ st Fazio 34′

NOTE: Spettatori paganti 3250 per un incasso, compresa la quota abbonati, di euro 18.241,75. Presenti sei sostenitori del Rende. Ammoniti: Gigliotti, Angoli 5-2. Recupero: 0′, 4′


BISCEGLIE-MATERA 2-1
BISCEGLIE (4-3-3): Crispino 6; Markic 6, Petta 7, Jurkic 7, Delvino 6 (40′ st Lugo Martinez sv); Vrdoljak 6, D’Ancora 6 (25′ st Toskic 6), Risolo 6 (40′ st Migliavacca sv); Partipilo 6.5 (16′ st Montinaro 6), Gabrielloni 5.5 (16′ st Jovanovic 7), Dentello Azzi 6. In panchina: Vassallo, Raucci, Boljat, Alberga. Allenatore: Zavettieri.
MATERA (3-4-3): Golubovic 6; Buschiazzo 6 (19′ st Maimone 6), De Franco 5, Mattera 6 (33′ pt Scognamillo 5.5); Angelo 5, Urso 6, De Falco 6, Salandra 6.5; Battista 5.5 (23′ st Dugandzic 5.5), Giovinco 6, Casoli 6.5. In panchina: Mittica, Strambelli, Tonti. Allenatore: Auteri 5.5
ARBITRO: Volpi di Arezzo 5.5
RETI: 13′ st Dentello Azzi (rig), 28′ st Giovinco, 48′ st Jovanovic

Note: 600 spettatori, incasso non ancora comunicato. Ammoniti: Giovinco, Buschiazzo. Angoli: 7-4 per il Matera. Recupero: 3′, 5′


CATANZARO-MONOPOLI 1-0
CATANZARO (3-5-2): Nordi 6.5, Gamberetti 6.5, Di Nunzio 6.5, Sirri 6.5, Zanini 6.5, Onesco 6.5, Marin 6.5, Imperiale 6 (25′ st Nicoletta sv), Falcone 5.5 (16′ st Kanis 6), Infantino 6 (24′ st Puntorieri 6), Letizia 7 (32′ st Benedetti 6). In panchina: Marcantognini, Pellegrino, Likanovic, Marchetti, Riggio, Maita. ALLENATORE: Dionigi 6
MONOPOLI(3-5-2): Bifulco 5, Bei 5 (1′ st Ferrara 5), Ricci 5, Marcadante 5.5 (38′ st Square sv), Rota 6, Zampa 6, Scoppa 5.5 (16′ st Genchi 5), Sounas 6 (38′ st Russo sv), Donnarumma 5 (24′ st Lobosco 5), Paolucci 5, Sarao 5.5. In panchina: Bardini, Convertini, Zibert, Longo, Todisco, Bachetti. ALLENATORE : Tangorra 6
ARBITRO: Zingarelli di Siena 5
RETI: 5′ pt Letizia

NOTE: Pomeriggio caratterizzato da un leggero vento freddo, terreno allentato, presente sugli spalti, della curva est, una sparuta rappresentanza di tifosi ospiti. Spettatori 2791 di cui 965 paganti per un incasso complessivo di 21mila 357 euro. Espulsi: al 41′ pt Dionigi e il vice di Tangorra Caricola per proteste. Ammoniti: Onescu, Scoppa, Marin, Gamberetti, Russo, Nicoletti. Angoli: 4-2. Recupero: 2′, 5′.


JUVE STABIA-FRANCAVILLA 1-1
JUVE STABIA (3-5-2): Branduani 6; Nava 6, Morero 6, Bachini 6; Canotto 6.5, Matute 6, Mastalli 5.5 (36′ st D’Auria 5.5), Viola 6.5 Lisi 6.5; Paponi 5.5 (7′ st Strefezza 5.5), Simeri 6.5. In panchina: Bacci, Polverino, Awua, Allievi, Capece, Costantini, Redolfi, Gaye, Zarcone, Calò. Allenatore: Ferrara-Caserta 6.
FRANCAVILLA (3-5-2) Albertazzi 6; Prestia 6, Maccarone 6, Agostinone 6 (41′ st Del Vecchio sv); Pino 5.5, Folorunsho 5.5 (1′ st Mastropietro 6) Biasion 6, Sicurella 6 (39′ st Buono sv), Di Nicola 5 (32′ st Albertini 6); Ayina 5,5 (1′ st Madonia 6), Saraniti 6. In panchina: Battaiola, Scarafile, De Toma, Gallu, Viola, Valotti, Monaco. Allenatore: D’Agostino 6.
ARBITRO: Capone di Palermo 5.5.
RETI: 46′ pt Simeri; 16′ st (autorete) Bachini.

NOTE: Spettatori 536, incasso 4076 euro. Ammoniti: Mastropietro, Morero. Angoli 5-0. Recupero: 1′, 4′.


LECCE-CASERTANA 2-1
LECCE (4-3-1-2): Perucchini 6; Lepore 6 (41′ st Dubickas sv), Riccardi 7, Cosenza 6, Di Matteo 6; Costa Ferreira 6 (14′ st Armellino 6), Arrigoni 6, Mancosu 6; Pacilli 6 (33′ st Ciancio sv); Di Piazza 6.5, Caturano 6 (14′ st Torromino 6). In panchina: Chironi, Valeri, Megelaitis, Marino, Drudi, Lezzi, Dubickas, Tsonev, Gambardella Allenatore: Liverani 6
CASERTANA (4-3-1-2): Cardell 6; Rainone 6, Polak 5.5, Lorenzini 5.5 (25′ st Tripicchio 5.5), Galli 5.5, Carriero 5.5 (43′ st Cigliano sv), Rajcic 5.5 (25′ st Colli 5.5), Ferrara 6 (1′ st D’Anna 5.5), De Marco 5.5; Marotta 6 (38′ st Forte sv), Turchetta 6. In panchina: Avella, Finizio, Santoro, Minale. Allenatore: D’Angelo 5.5
ARBITRO: Viotti di Tivoli 6
RETI: 8′ st Di Piazza, 37′ st Rainone, 41′ st Riccardi

NOTE: Serata fredda e ventosa con minacce di pioggia. Manto erboso allentato per le abbondanti piogge dei giorni scorsi. Spettatori 7.851 (presenti anche una cinquantina di tifosi napoletani) un incasso totale di 46.810 euro. Espulsi al 48′ st il ds del Lecce Meluso e Di Fiore, preparatore dei portieri della Casertana. Ammoniti: Lepore, Cosenza, Costa Ferreira. Angoli: 8-2 per il Lecce. Recupero: 3′, 4′


REGGINA-SIRACUSA 0-2
REGGINA (4-3-1-2): Cucchietti 6; Pasqualoni 5.5 (32’st Tazza sv), Gatti 5.5, Di Filippo 6, Solerio 5.5; De Francesco 6, Garufi 5 (7’st Mezavilla 5.5), Porcino 5.5 (25’st Bezziccheri sv); Di Livio 5.5 (7’st Sparacello 5); Tulissi 6, Bianchimano 5. In panchina: Licastro, Turrin, Auriletto, Marino, Silenzi, Amato. Allenatore: Maurizi 5.5
SIRACUSA (4-2-3-1): Tomei 6; Liotti 7.5, Turati 6.5, Magnani 6, De Vito 6; Spinelli 6.5, Giordano 6.5 (32’st Toscano 6); Mancino 6.5, Catania 6.5 (22’st Scardina 6), Mangiacasale 6 (44’st Sandomenico sv); Bernardo 7 (44’st Mazzocchi sv). In panchina: D’Alessandro, Di Grazia, Plescia, Vicaroni, Mucciante, Grillo, Punzi. Allenatore: Bianco 6.5
ARBITRO: Garofalo di Torre del Greco 6
RETI: 23’pt Bernardo, 32’pt Liotti.
NOTE: Cielo sereno, terreno in buone condizioni. Spettatori 1.578 per un incasso totale di 19.572,700. Ammoniti: Solerio, Bezziccheri, Turati. Angoli: 4-2 per la Reggina. Recupero: 1′, 4′. Curva sud chiusa per squalifica.

Related posts