Tutte 728×90
Tutte 728×90

Juve Stabia senza gli uomini migliori. Le Vespe a Cosenza per resistere

Juve Stabia senza gli uomini migliori. Le Vespe a Cosenza per resistere

Ferrara e Caserta non potranno fare affidamento su Morero e Paponi. In avanti giocherà Simeri in mezzo con Canotto e Lisi esterni. In mediana Viola e Matute.

L’avversario del Cosenza non è più la corazzata di una stagione fa. La Juve Stabia ha ridimensionato sensibilmente i propri obiettivi, focalizzandosi su traguardi leggermente meno ambiziosi. Il club ha intenzione di partecipare ai playoff, senza l’assillo di doverlo fare per forza dalle primissime piazze. Ad oggi, con l’ottava posizione in classifica, tutto pare procedere secondo i piani. Non sbilanciarsi è d’obbligo perché le Vespe occupano quella posizione insieme a Rende e Reggina e una sconfitta al Marulla potrebbe spedirle fuori dalla zona calda.

A guidare i campani c’è una coppia di allenatori, Ciro Ferrara e Fabio Caserta, che hanno disegnato la squadra secondo il 4-3-3. Nel pomeriggio non potranno fare affidamento sui due calciatori più importanti dell’organico, lo stopper con lunghi trascorsi in A Morero e il bomber Paponi, ma sono anche altre le assenze che hanno regalato una notte di pensieri ai gialloblù. Marcheranno visita, infatti, pure Dentice e Berardi.

«Ci sono squalifiche ed infortuni e dovremo farcela con tutte le nostre forze, cominciando dai giocatori disponibili» ha detto ieri in conferenza Ferrara, evidenziato come il ko di Paponi sia però una brutta tegola cadutagli in testa. Per ovviare alla sua assenza varerà un tridente più tecnico e sgusciante, la cui tenuta su un campo pesante e inzuppato d’acqua come il Marulla sarà tutta da verificare. Ai lati di Simeri, esploso due stagioni fa al Rende, giostreranno Canotto e Lisi. A centrocampo toccherà a Viola dettare i ritmi del gioco, con Matute e l’ex Milan Mastalli ai suoi lati. In difesa, invece, toccherà alla coppia Allievi-Bianchini difendere la porta di Branduani, con Nava e il rientrante Crialese sulle corsie laterali. (Alessandro Storino)

JUVE STABIA (4-3-3): Branduani; Nava, Allievi, Banchini, Crialese; Mastalli, Viola, Matute; Canotto, Simeri, Lisi. A disp.: Bacci, Polverino, Gaye, Redolfi, Awua, Calò, Capece, Zarcone, Costantini, D’Auria, Strefezza. All.: Ferrara-Caserta

Related posts