Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, alla ripresa Stranges va ko

Cosenza, alla ripresa Stranges va ko

Il giovane talento del Cosenza Marco Stranges ha avvertito dolore al ginocchio nella parte finale dell’allenamento. Si è già sottoposto ai primi accertamenti, fermo anche un altro attaccante.

Ripresa degli allenamenti con momenti di paura quando Marco Stranges, nel corso della partitella finale, ha accusato un problema al ginocchio. Portato a braccia fuori dal campo, il giovane talento rossoblù si è subito sottoposto ai primi accertamenti che per fortuna non hanno evidenziato le complicazioni più temute né sulla parte ossea e né ai legamenti. Domani effettuerà altri esami, ma filtra ottimismo sul tipo di infortunio. Nella speranza che il più promettente dei lupacchiotti possa rimettersi al più presto in sesto, i compagni hanno concluso intorno alle 16.30 la prima seduta in vista del derby di domenica a Catanzaro.

Non c’era Caccavallo che sarà tenuto sotto osservazione dallo staff medico per un paio di giorni: probabile che il lavoro personalizzato venga aumentato di intensità e che da giovedì possa tornare gradualmente in gruppo. Soffre a causa di un piccolo fastidio al flessore che non dovrebbe mettere in discussione la sua presenza al Ceravolo. Anche Mungo non è al meglio, mentre è tutto ok per Baclet e Palmiero.

La squadra, a margine del classico riscaldamento, oggi ha alternato esercizi a secco con altri di natura più tecnico-tattica agli ordini rispettivamente di Pincente ed Occhiuzzi. Una volta completati, Piero Braglia ha schierato due squadre sperimentali per la classica partitella conclusiva. Domani si replicherà, ma con una doppia seduta: sempre alla Popilbianco sul sintetico. (Antonio Clausi)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it