Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Corigliano cala il pokerissimo sul Tirreno. Niente da fare per il Compr. San Lucido (2-5)

Il Corigliano cala il pokerissimo sul Tirreno. Niente da fare per il Compr. San Lucido (2-5)

Sul campo neutro di Fuscaldo, apre Varriale e chiudono le doppiette di Concialdi e Covelli. Ionici che restano sempre a due punti dalla vetta occupata dall’Olympic Rossanese, ma si scrollano di dosso la Rossanese.

 

Vittoria rotonda del Corigliano in casa del San Lucido. La formazione allenata da mister Andreoli non lascia adito a dubbi e spazza via i tirrenici già nel primo tempo, sfoggiando bel gioco, occasioni e gol. Il risultato finale, 2-5 in favore dei biancoazzurri, è meno pesante per i padroni di casa per merito di De Rose A., che prima si procura un rigore e lo trasforma e poi, al 39’st, realizza la propria doppietta fissando il risultato per come suddetto. La gara, però, è sempre nelle mani degli ospiti, che già al 4’pt trovano il vantaggio con Varriale bravo a bruciare Miceli nell’angolino basso con un tiro secco da dentro l’area. Nemmeno il tempo per ricomporsi che il San Lucido subisce anche il secondo gol al 9’. Stavolta a segnare è Concialdi (nella foto), a conclusione di un’azione personale e di un paio di dribbling ubriacanti. Per l’attaccante esterno del team biancoazzurro è il primo gol stagionale, arrivato dopo tanti tentativi durante gli altri match e qualche legno colpito. Al 21’ per il San Lucido è già notte fonda, poiché Covelli decide di partecipare alla festa inzuccando alle spalle di Miceli. Al 31’pt arriva anche il poker e, a siglarlo, è ancora Concialdi, lasciato solo colpevolmente dai difensori di casa e bravo a battere l’estremo difensore del team di mister Sbano con un bel pallonetto. Nella ripresa si gioca per onor di firma, anche se i padroni di casa tentano comunque di dare fastidio alla retroguardia biancoazzurra. Al 20’st Alessandro De Rose riesce nell’intento e si procura un calcio di rigore, che poi realizza dagli undici metri. Passano però ulteriori sei minuti e ancora Covelli va in gol per il Corigliano, che a poco più d’un quarto d’ora dalla fine congela praticamente i tre punti portandosi sul 1-5. Nel finale, al 39’st, c’è solo il tempo per la gioia personale di De Rose A., che mette dentro il gol del 2-5 e completa la sua personal doppietta. Vince e convince il Corigliano, sempre all’inseguimento dell’Olympic Rossanese di mister Pacino e del primato in classifica.

Ufficio Stampa e Comunicazione

Asd Corigliano Calabro Calcio

Related posts