Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rango-zingari, sentenza d’appello: confermate le condanne a Bruzzese e Lamanna

Rango-zingari, sentenza d’appello: confermate le condanne a Bruzzese e Lamanna

Sentenza di secondo grado ultra rapida quella emessa dalla Corte d’Appello di Catanzaro nell’ambito del processo col rito ordinario contro la presunta cosca mafiosa “Rango-zingari” di Cosenza. 

I giudici hanno letto il dispositivo prima di mezzogiorno, riformando la sentenza di primo grado per le posizioni di Gianluca Marsico, Sharon Intrieri, Jenny Intrieri e Anna Abbruzzese, che in primo grado erano state condannate a un anno di reclusione per violazione di domicilio aggravata dall’articolo sette mentre oggi le pene di condanna sono state ridotte a sei mesi derubricando il reato in occupazione abusiva. Il collegio difensivo è composto dagli avvocati Brunella Granata, Andrea Sarro e Antonio Ingrosso.

Nel processo c’erano anche i collaboratori di giustizia Franco Bruzzese e Daniele Lamanna che in primo grado davanti al tribunale di Cosenza in composizione collegiale erano stati condannati rispettivamente a 9 anni e 10 di carcere per associazione mafiosa. Assolti in primo grado invece per il reato di narcotraffico.

Erano già definitive le sentenze di assoluzione di Stefano Carolei, Francesco Vulcano e Gianluca Cinelli. (a. a.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it