Rende Calcio

Trocini: «Anche a Caserta al Rende non mancheranno le motivazioni»

Bruno Trocini sottolinea la pericolosità di una trasferta insidiosa: «I falchetti hanno trovato la giusta dimensione». Nel Rende Ricciardo chiede una maglia, rebus a centrocampo.

Rifinitura mattutina e partenza per Caserta. Questo il programma del Rende che raggiungerà in giornata la Reggia con un borsone pieno di complimenti. Il quarto posto in classifica conquistato dopo la vittoria sul Matara non sembra però aver distratto Bruno Trocini e la sua squadra che sono consapevoli di non essere stati invitati ad una gita fuori porta.

«Come ogni domenica, anche a Caserta sarà un ulteriore esame per noi – sottolinea proprio Trocini – Affronteremo una squadra forte, che non merita classifica che ha. Nell’ultimo periodo ha trovato i giusti equilibri, pertanto mi aspetto un match molto difficile». Le parole del tecnico trovano conferma nel trend dei falchetti: dopo il 3-0 nel derby vinto con la Paganese, gli uomini di D’Angelo hanno trovato un buon pareggio in casa della Sicula Leonzio e sconfitto 3-2 in Coppa Italia la Sambenedettese.

A sentire Trocini non esiste il rischio che qualcuno possa allentare la tensione e sentirsi appagato dopo appena 15 giornate. «Le motivazioni non mancano mai in casa Rende. Molti dei nostri ragazzi hanno l’occasione della vita e sono tranquillo che affronteranno sempre al massimo ogni impegno di campionato».

Per ciò che riguarda la formazione si va verso la solita retroguardia a protezione di Forte. Sanzone, Porcaro e Pambianchi faranno scudo davanti al pipelet biancorosso. A centrocampo Viteritti e Blaze sugli esterni e Laaribi in cabina di regia non sono in discussione. Ci sono diversi punti interrogativi per ciò che concerne gli interni. A giocarsi due posti ci sono Rossini, che potrebbe essere avanzato al fianco di Actis Goretta, Franco, Gigliotti, Boscaglia e Godano. In attacco scalpita Vivacqua, ma non è l’unico. «Ricciardo è a disposizione e sta meglio, farà parte della gara» taglia corto Trocini non specificando se dall’inizio o partita in corso. (Giulio Cava)

RENDE (3-5-2): Forte; Sanzone, Porcaro, Pambianchi; Viteritti, Rossini, Laaribi, Franco, Blaze; Actis Goretta, Vivacqua. A disp.: De Brasi, Marchio, Calvanese, Coppola, Germinio, Boscaglia, A. Modic, Piromallo, Godano, Gigliotti, Ricciardo, M. Modic. All.: Trocini

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina