Promozione

Brutium, ora la classifica si fa interessante. Steso il San Fili (2-0)

Russo e Principato stendono gli avversari, regalano a Malvasi un al altro risultato positivo e consentono alla Brutium di guardare con ottimismo al proseguo del campionato.

Continua a Scalare la classifica la Brutium Cosenza che batte con il più classico dei risultati il San Fili e lascia a distanza la zona playout. La cura Malvasi sembra stia dando i frutti sperati e di questo gli ultras della Curva Nord ne sono fieri.

Il match di ieri pomeriggio è stato ben interpretato da entrambe le formazioni, che non si sono tirate indietro ed hanno cercato di far loro l’intera posta in palio. La Brutium, però, ha messo subito in chiaro le cose già al 7’ quando è passata in vantaggio. Dalla destra Russo riceve un pallone invitante, ma l’attaccante è bravo a destreggiarsi in area e a bucare Marchese che se la prende con la sua retroguardia. L’ingenuità difensiva degli ospiti è evidente.

Le due formazioni si danno battaglia e le occasioni per pareggiare non mancano all’undici di Barbieri che dalla panchina ha cercato di riequilibrare le sorti dell’incontro con una serie di cambi. In Zona Cersarini, tuttavia, si gioca una partita nella partita perché è nel finale di match che arrivano grosse emozioni su ambo i lati. Il San Fili pareggia al 40’ del secondo tempo. O meglio dire, per fortuna della Brutium, pareggerebbe.

Aceto qualche istante prima si era procurato con un dribbling secco un calcio di rigore che egli stesso si è presentato a battere spiazzando Gardi. Il signor Perri di Lamezia, tuttavia, vede troppa gente all’interno dell’area e fa ripetere. Stavolta manca la precisione e la parata del portiere della Brutium è super. Il San Fili, furioso, si getta all’attacco ma una classica azione di contropiede li punisce.

E’ il solito Principato, infatti, a mettere in ghiaccio la partita per la Brutium concretizzando una percussione di Fiumara sull’out mancino. Due a zero e festa sugli spalti. Rossoblù al terzo risultato utile consecutivo, clicca qui per i risultati e la classifica dopo la 12° gara del torneo di Promozione.

 

Il tabellino:
COSENZA BRUTIUM: Gardi, Martucci, Irace, De Giacomo, Ponzio, Coscarelli, Scarlato (5’ st Principato), Fiumara, Principe, Russo (16’ st De Rose), Basile (31’ st Caruso M.). A disp.: Salvati, Figurito, Caruso G., Filareti. All. Malvasi
SAN FILI: Marchese, Cascas, Rende (1’ st Giacco), Gaudio (27’ st Lucchetta), Rizzuto, Raso, Niggio (47’ st Branda), De Luca (27’ st De Luca S), Aceto, De Pasquale, De Rose. A disp.: Alello, Raimondi, Spadafora. All. Barbieri.
ARBITRO: Perri di Lamezia
MARCATORI: 7’ pt Russo, 47’ st Principato.
NOTE: Spettatori: 100 circa. Ammoniti: Scarlato (B), Marchese (SF). Angoli 5-4 per il San Fili. Recupero: 0’ pt – 4’ st

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina